Carocci editore - La testualità

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La testualità

La testualità

Testo Materia Forme

a cura di: Annibale Elia, Addolorata Landi

Edizione: 2007

Collana: Quaderni del Dip. Scienze Comunicazione Università Salerno

ISBN: 9788843040100

  • Pagine: 368
  • Prezzo:29,30 24,91
  • Acquista

In breve

Presentazione di Annibale Elia e Addolorata Landi Parte prima Le forme del testo nella società dell’informazione Predicati semantici e lessico-grammatica di Annibale Elia e Simonetta Vietri La scrittura nelle chat lines di Anna Cicalese Fuori di scienza. L’innovazione e la comunicazione pubblica delle scienze: il caso Campania di Giuseppe Festinese Nuove tecnologie e comunicazione d’impresa di Maddalena della Volpe Parte seconda Voci e corpi: materia e forme del testo La voce del teatro di Marina De Palo e Vanda Monaco Westerståhl Corpi e pasticci: un caso d’intermedialità di Filippo Fimiani Parte terza Forme e testi nei media ’Dampyr’: fra storia e soggettivizzazione del racconto di Gino Frezza L’’italiano vero-simile’: la mimesi dell’italiano parlato nella fiction televisiva di Simona Messina La scomparsa dell’autore nella musica elettronica di Pasquale Napolitano Significanti sfarfallanti di Guelfo Tozzi «Quel bastardo giallo». Materia e forma nell’esperienza radiofonica di Gadda di Fabrizio Denunzio Parte quarta Linguistiche dei testi Una visione d’insieme nel trattamento lessicografico delle frasi idiomatiche di Caterina D’Elia Le rune: da ideogrammi a grafemi di Maria Grimaldi Animali parlanti, emozioni e testualità di Addolorata Landi La sintassi dei clitici nei dialetti campani di Giuseppe Vitolo Classificazioni lessico-grammaticali: ovvero, liberarsi dall’angoscia di Emilio D’Agostino

Indice

Indice/ Presentazione di Annibale Elia e Addolorata Landi/ Parte prima. Le forme del testo nella società dell’informazione Predicati semantici e lessico-grammatica di Annibale Elia e Simonetta Vietri/ La scrittura nelle chat lines di Anna Cicalese/ Fuori di scienza. L’innovazione e la comunicazione pubblica delle scienze: il caso Campania di Giuseppe Festinese/ Nuove tecnologie e comunicazione d’impresa di Maddalena della Volpe/ Parte seconda. Voci e corpi: materia e forme del testo La voce del teatro di Marina De Palo e Vanda Monaco / Westerståhl Corpi e pasticci: un caso d’intermedialità di Filippo Fimiani/ Parte terza. Forme e testi nei media ’Dampyr’: fra storia e soggettivizzazione del racconto di Gino Frezza/ L’’italiano vero-simile’: la mimesi dell’italiano parlato nella fiction televisiva di Simona Messina/ La scomparsa dell’autore nella musica elettronica di Pasquale Napolitano/ Significanti sfarfallanti di Guelfo Tozzi/ «Quel bastardo giallo». Materia e forma nell’esperienza radiofonica di Gadda di Fabrizio Denunzio/ Parte quarta. Linguistiche dei testi/ Una visione d’insieme nel trattamento lessicografico delle frasi idiomatiche di Caterina D’Elia/ Le rune: da ideogrammi a grafemi di Maria Grimaldi/ Animali parlanti, emozioni e testualità di Addolorata Landi/ La sintassi dei clitici nei dialetti campani di Giuseppe Vitolo/ Classificazioni lessico-grammaticali: ovvero, liberarsi dall’angoscia di Emilio D’Agostino