Carocci editore - RUTEBEUF. I Fabliaux

Password dimenticata?

Registrazione

RUTEBEUF. I Fabliaux

RUTEBEUF. I Fabliaux

a cura di: Alberto Limentani

Edizione: 2007

Collana: Biblioteca Medievale Saggi

ISBN: 9788843040094

  • Pagine: 108
  • Prezzo:12,80 12,16
  • Acquista

In breve

Nella ricca e variegata produzione di Rutebeuf, attivo a Parigi tra il 1249 e il 1280 e considerato come una delle più originali personalità poetiche del XIII secolo, spiccano gli attacchi satirici contro i domenicani e i francescani, i "poemi della sventura", dove l'ispirazione personale si coniuga con la metafora ludica, e un gruppo di cinque fabliaux, che vengono qui riproposti nella traduzione di Alberto Limentani. Nei personaggi di questi racconti comici dominano la sopraffazione e l'ipocrisia, l'intreccio giocoso è illuminato e deformato da una luce livida e beffarda. Ma da questo corrucciato umor nero, che non si esaurisce nel moralismo e nella sentenziosità, emerge nel "Testamento dell'asino" e nel "Peto del villano" un'enorme buffoneria, un'acre, eversiva cifra giullaresca, che sembra prefigurare l'avvento di Villon.

Indice