Carocci editore - Web Sociology. Il Sapere nella Rete

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Web Sociology. Il Sapere nella Rete

Annalisa Buffardi

Web Sociology. Il Sapere nella Rete

Edizione: 2006

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843039944

  • Pagine: 208
  • Prezzo:20,30 17,26
  • Acquista

In breve

La diffusione di Internet ha rivoluzionato la pratica di ricerca scientifica. In maniera decisamente più agevole rispetto al passato, il ricercatore può accedere 24 ore su 24, 7 giorni su 7, alle principali fonti statistiche e documentarie, alla letteratura grigia e ai dati grezzi. L'estrema rapidità di circolazione delle informazioni modifica le modalità di comunicazione all'interno della comunità scientifica, definendo nuove possibilità di contatto tra i ricercatori: alla tradizionale funzione di conservazione del sapere scientifico, il Web affianca quella di 'conversazione' sui processi di ricerca. Network informali, reti istituzionali, iniziative Open Access rappresentano nuove forme di condivisione della conoscenza per una comunità che nella Rete in parte rinnova se stessa, in parte individua inedite modalità di accreditamento del pensiero scientifico. Il volume presenta una riflessione teorica sugli scenari offerti dalla diffusione delle tecnologie digitali nel processo di costruzione delle conoscenze e, mediante una rassegna di siti dedicati alle scienze sociali, costituisce una guida pratica alle risorse scientifiche on line. Gli esempi empirici presentati nel corso del libro disegnano un quadro dell'innovazione digitale in atto nel processo di ricerca, mostrando come la sociologia si esprime nel Web e come il sapere e la conoscenza 'attraversano' la Rete.

Indice

Indice Prefazione di Derrick de Kerckhove Introduzione Parte prima La conoscenza nell'era elettronica 1. La percezione elettronica della realtà 1.1. La costruzione tecnologica della realtà 1.2. La conoscenza digitale 1.3. Il sistema delle scienze in rete 2. Il sapere formato Web 2.1. Spazio e tempo del sapere 2.2. La scrittura elettronica 2.3. L'interfaccia digitale 2.4. Internet come laboratorio del pensiero connettivo 2.5. Conservazione e conversazione Parte seconda Il ricercatore nella Rete 3. Il campo di ricerca in un clic 3.1. E-research. Pratiche della ricerca in Rete 3.2. La costruzione del dato e l'uso delle fonti 3.3. Accessibilità e archiviazione 4. La fonte senza limiti 4.1. L'utopia della fonte infinita 4.2. Il sapere on line 4.2.1. Risorse testuali / 4.2.2. Fonti statistiche e documenti primari / 4.2.3. Un motore per le scienze sociali 4.3. Fonti per la comunità scientifica 5. Le nuove comunità scientifiche 5.1. La circolazione del pensiero scientifico 5.2. Reti di ricerca in Rete 5.2.1. Social Science & Data Archives on the Net / 5.2.2. ICPSR: conservazione e diffusione dei dati 5.3. Comunità scientifiche aperte 5.4. Accesso libero alla conoscenza: pratica o utopia' Bibliografia