Carocci editore - Storia del PCI

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner

In breve

A partire dal congresso di Livorno del 1921, la storia del Partito comunista italiano ha attraversato e accompagnato per settant'anni la storia d'Italia. Dalla clandestinità alla Resistenza, dalla nascita della Repubblica alle lotte contadine e operaie, fino agli intellettuali impegnati nel cinema, nella letteratura e nel giornalismo, i comunisti e il loro partito hanno segnato profondamente il nostro paese, tanto da diventare la principale forza della sinistra e dell'opposizione. Un volume per cercare di capire per davvero, al di là dei giudizi più ideologici, chi furono gli uomini e le donne che militarono in questo partito e quali furono i loro ideali e le loro motivazioni.

Indice

1.Nascita del Partito comunista d'Italia/Il PSI e la frazione comunista/Gramsci e Bordiga/ Il congresso di Lione 2.La clandestinità. Gramsci, l'URSS e il Comintern/La 'svolta' del '29/Gramsci in carcere/Il fallimento della 'svolta'/ Il nazismo in Germania e il VII congresso dell'Internazionale comunista 3.Antifascismo e Resistenza/La guerra civile spagnola e l'antifascismo/La morte di Gramsci/«Vigilanza rivoluzionaria»/I giovani e il regime fascista/Ritorno in Italia. La Resistenza/Il PCI nel Regno del Sud e la Liberazione 4.Il «partito nuovo»/Il PCI nel dopoguerra, il governo, Togliatti e Secchia/Il Cominform e le elezioni del 1948/Tensioni sociali e politiche. Il rifiuto di Togliatti/Gli intellettuali e la politica culturale. L'opera di Gramsci 5.Il 'disgelo' e la crisi del '56/La fine del centrismo e la riorganizzazione del PCI/Le strutture culturali/Il XX congresso del PCUS e l'invasione dell'Ungheria/Il PCI dopo il 1956 6.Il PCI di fronte al centrosinistra. La morte di Togliatti/La via italiana al socialismo/ «Unità nella diversità». Le riforme di struttura e la riflessione sul centrosinistra/Divergenze sull'URSS/Il memoriale di Yalta 7.Gli anni sessanta, la contestazione, la primavera di Praga e 'il manifesto'/Lo scontro nel PCI/La protesta degli studenti/La primavera di Praga e la «riprovazione» dell'intervento militare ' il manifesto' 8.Il PCI di Berlinguer/Berlinguer segretario del PCI/Il compromesso storico/Il divorzio, le trasformazioni della società e la crescita del PCI/L'emergenza economica, il terrorismo e la solidarietà nazionale/L'uccisione di Moro. Il logoramento del governo/L'alternativa democratica, la «diversità», la fine della «forza propulsiva» della Rivoluzione d'ottobre 9.Dal PCI al PDS/La segreteria di Natta/ Occhetto da vicesegretario a segretario e le trasformazioni del partito/Tienanmen. Il crollo del muro di Berlino. La svolta della Bolognina/ La nuova formazione politica e le mozioni/ Nascita del Partito democratico della sinistra / Bibliografia / Indice dei nomi.