Carocci editore - Nazione, interdipendenza, integrazione. VOLUME PRIMO

Password dimenticata?

Registrazione

Nazione, interdipendenza, integrazione. VOLUME PRIMO

Nazione, interdipendenza, integrazione. VOLUME PRIMO

Le relazioni internazionali dell'Italia (1917-1989)

a cura di: Federico Romero, Antonio Varsori

Edizione: 2006

Ristampa: 1^, 2007

Collana: Studi Storici Carocci

ISBN: 9788843038107

  • Pagine: 384
  • Prezzo:27,80 26,41
  • Acquista

In breve

Nell'ambito di un progetto di ricerca nazionale, un gruppo di storici appartenenti a varie aree disciplinari (dalla storia delle relazioni internazionali alla storia americana, alla storia economica, a quella politica ecc.) si è posto l'obiettivo di ripensare le relazioni internazionali dell'Italia tra il 1917 e il 1989. L'analisi puntuale dei vari aspetti della posizione dell'Italia nel contesto internazionale nel corso del Novecento, condotta attraverso accurate indagini in archivi italiani e stranieri, ha rappresentato la premessa per l'elaborazione di ipotesi interpretative e di categorie concettuali che permettessero di comprendere in che modo e in quale misura la dimensione internazionale abbia plasmato la realtà italiana nel secolo appena trascorso. I risultati di questa complessa e vasta ricerca sono stati divulgati in occasione di un convegno tenutosi presso l'Università di Padova nel giugno del 2005. Il presente volume raccoglie gli atti di tale conferenza e ambisce a divenire un punto di riferimento storiografico per una migliore comprensione, non solo del ruolo italiano nel contesto internazionale, ma anche della storia dell'Italia contemporanea.

Indice

Introduzione di Federico Romero e Antonio Varsori/ Parte prima. La nazione: dalla crisi dello Stato liberale al crollo del fascismo. L'Italia nella politica internazionale dalla Grande Guerra alla Grande Depressione di Giorgio Petracchi/ Grande potenza dai piedi d'argilla: le relazioni economiche internazionali dell'Italia, l'autarchia e il Patto d'acciaio, 1933-40 di Roberto Gualtieri/ L'Italia, potenza imperiale' Nuovi appunti di storiografia di Nicola Labanca/ La Santa Sede e il problema italiano dalla dittatura alla democrazia di Italo Garzia/ Parte seconda. Nazione e interdipendenza: la ricostruzione di un ruolo internazionale nel secondo dopoguerra/ La difficile transizione: l'Italia e il peso del passato di Filippo Focardi e Lutz Klinkhammer/ L'Italia, la ricostruzione e il sistema economico internazionale di Ruggero Ranieri/ La scelta atlantica e americana di Federico Romero/ La rifondazione della politica estera nella democrazia repubblicana di Guido Formigoni/ L'ancoraggio dell'Italia all'Europa: identità, politiche, alleanze di Marinella Neri Gualdesi/ Commento di David William Ellwood/ Parte terza. Integrazione e interdipendenza: il consolidamento della posizione internazionale dell'Italia negli anni del centro-sinistra. L'evoluzione di una politica: l'Italia e la sicurezza collettiva dalla Società delle Nazioni alle Nazioni Unite di Luciano Tosi/ L'Italia e l'assistenza allo sviluppo dal neoatlantismo alla Conferenza di Cancún del 1981 di Elena Calandri/ L'Italia e la costruzione europea negli anni del centrosinistra: una proposta interpretativa di Antonio Varsori/ Commento di Georges-Henri Soutou/ Parte quarta. Integrazione e interdipendenza: l'Italia nella crisi degli anni Settanta/ L'Italia e gli Stati Uniti: un legame rinnovato' di Mario Del Pero/ L'Italia e l'Europa nella politica del PCI di Silvio Pons/ Una partnership italo-britannica per il primo allargamento: convergenza tattica o comunanza di obiettivi (1969-70)' di Ilaria Poggiolini/ La politica estera italiana e la distensione: una proposta di lettura di Carla Meneguzzi Ristagni/ Commento di Jean-Marie Palayret/ Gli autori