Carocci editore - Psicologia clinica: il modello psicoanalitico

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Psicologia clinica: il modello psicoanalitico

A. Francesca Zampino

Psicologia clinica: il modello psicoanalitico

L'intervento nei servizi

Edizione: 2006

Ristampa: 2^, 2013

Collana: Studi Superiori (700)

ISBN: 9788843038015

  • Pagine: 144
  • Prezzo:15,40 13,09
  • Acquista

In breve

Il libro si propone di delineare lo statuto della psicologia clinica analizzando le origini e il contesto culturale nel quale si è strutturata. Nel corso della trattazione si affrontano il modello medico e quello psicodinamico e si approfondisce l’evoluzione dei modelli teorici che hanno contribuito a sviluppare l’intervento dello psicologo clinico all’interno dei servizi territoriali. In particolare si esamina l’evoluzione delle modalità d’intervento dello psicologo all’interno dei Servizi per l’Età Evolutiva e dei Dipartimenti di Salute Mentale, laddove il professionista che opera ha il delicato compito di applicare le proprie competenze e conoscenze negli aspetti preventivi, psicodiagnostici e di indicazione terapeutica. Il volume propone inoltre una sintesi delle più diffuse prassi operative adottate dagli psicologi clinici all’interno dei servizi territoriali, assumendo come vertice privilegiato di approfondimento il modello psicoanalitico.

Indice

Introduzione 1. Lo statuto della psicologia clinica: alcune definizioni/Il contesto socio-economico in cui è nata e si è evoluta la psicologia clinica/ La psicologia clinica dalla fine dell’Ottocento alla metà del Novecento nel panorama internazionale/Il modello americano/ Psicoanalisi e psicologia clinica in Europa/ Definizione contemporanea della psicologia clinica/L’oggetto della psicologia clinica 2. L’evoluzione dei modelli teorici dell’intervento clinico: il modello medico, relazionale e psicodinamico/Modello medico e modello relazionale/Il ruolo della parola e la nascita dell’ideologia medica/Critica all’ideologia medica/Il modello medico e quello relazionale-sistemico/La ’riformulazione della domanda’ e il ruolo dell’approccio relazionale-sistemico/ Il modello psicodinamico 3. L’intervento dello psicologo clinico in Italia/Il ruolo dello psicologo nella società: evoluzione storica/Lo psicologo nel mondo del lavoro/L’ospedale psichiatrico: la revisione della logica dell’esclusione/Lo psicologo clinico nelle strutture territoriali/Conclusioni 4. Lo psicologo clinico per l’età evolutiva: dal dépistage all’intervento psicodinamico/ Lo psicologo nell’istituzione scolastica/ L’handicap e la scuola: dalle scuole speciali alle prime esperienze di integrazione/ Il cambiamento nella scuola/Il modello psicoanalitico nella scuola/La valutazione del disagio emotivo in età evolutiva: dalla valutazione alla restituzione/La costruzione della relazione terapeutica 5. Dalla valutazione alla restituzione del disagio psichico: l’intervento nei servizi territoriali/La terapia con la coppia/ Lo psicologo clinico consulente del tribunale/ L’intervento nei dipartimenti di salute mentale.