Carocci editore - Cinema e regia

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Cinema e regia

Leonardo Gandini

Cinema e regia

Edizione: 2006

Collana: Bussole (229)

ISBN: 9788843037865

  • Pagine: 112
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Il regista cinematografico, il cui ruolo e le cui funzioni cominciano ad assumere una fisionomia compiuta intorno ai primi anni dieci, si pone all’intersezione di due grandi ambiti di riflessione: il primo, di retaggio ottocentesco, lo colloca all’interno della tradizione romantica dell’artista-creatore, le cui opere obbediscono rigorosamente alle istanze espressive della sua individualità. Il secondo, proprio del xx secolo, ne analizza la figura in rapporto alla matrice tecnologica del cinema e al suo ruolo nel panorama delle comunicazioni di massa e dell’intrattenimento popolare. Il volume si propone di verificare in che misura il mestiere della regia è stato determinato e condizionato da questi due modi di pensarne l’identità.

Indice

Premessa 1. Riproduzione, immaginazione/La regia come mediazione/Il regista narratore/De Mille vs Stroheim/Sullo schermo: il regista in declino/ Per riassumere… 2. Il regista e il suo pubblico/Prima della rivoluzione/Il cinema nella riflessione dei formalisti russi/Dopo la rivoluzione: Ejzenštejn/ Lo spettatore immaginifico/Sullo schermo: il regista deriso/Per riassumere… 3. Regista e sistema di produzione/ Individuo e collettività/Capra: Arriva John Doe/ Welles: Quarto potere/Sullo schermo: il regista voyeur/Per riassumere… 4. Cinema di riflessione, cinema di nostalgia/ Il rapporto con la tradizione nel cinema italiano/Fellini/Antonioni/Politique des auteurs/I quattrocento colpi e Il disprezzo/ Per riassumere… 5. Strategie di fuga/Autorialità e vaticinio/ L’autore come marchio commerciale/Primo rifugio: la realtà contraffatta/Secondo rifugio: il cinema di genere/Terzo rifugio: il cult-movie d’autore/Per riassumere… / Bibliografia.