Carocci editore - Gadda

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Gadda

Luigi Matt

Gadda

Storia linguistica italiana

Edizione: 2006

Ristampa: 3^, 2015

Collana: Antologie

ISBN: 9788843037360

  • Pagine: 176
  • Prezzo:16,60 14,11
  • Acquista

In breve

La produzione letteraria di Gadda, molto ampia e variegata, è caratterizzata nel suo insieme da una decisa opzione per il plurilinguismo. Il progetto gaddiano di dar vita ad una prosa capace di rendere la realtà in ogni suo aspetto si concretizza nell’accostamento di elementi linguistici molto diversi tra loro. Dialettismi e arcaismi, termini tecnico-scientifici e parole straniere concorrono a realizzare quell’uso «spastico» della lingua lucidamente teorizzato dall’autore. Se il plurilinguismo è rintracciabile in varia misura in tutti i testi gaddiani, le singole realizzazioni possono essere di volta in volta molto differenti, in accordo sia ai diversi ambienti rappresentati – si pensi solo alla distanza anche linguistica che corre tra la Brianza della Cognizione e la Roma del Pasticciaccio –, sia alla vasta gamma di registri impiegati. La personalissima prosa di Gadda ha la caratteristica di apparire sempre inconfondibile, pur non essendo mai uguale a se stessa. Il volume analizza un’ampia scelta di testi, tratti da alcune delle principali opere gaddiane, e rappresentativi di vari generi letterari (dal romanzo al saggio, dall’articolo giornalistico al pamphlet). Di ognuno vengono messi in luce i tratti linguistico-stilistici salienti, con particolare attenzione agli aspetti lessicali, sintattici e retorici.

Indice

Introduzione / Lingua letteraria e lingua dell’uso / San Giorgio in casa Brocchi / La cognizione del dolore / Quer pasticciaccio brutto de via Merulana / Eros e Priapo / Due articoli di rotocalchi / Bibliografia /Indice analitico.