Carocci editore - Oralità. Da Omero ai mass media

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Oralità. Da Omero ai mass media

Livio Sbardella

Oralità. Da Omero ai mass media

Edizione: 2006

Ristampa: 3^, 2014

Collana: Bussole (213)

ISBN: 9788843036875

  • Pagine: 144
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

La comunicazione verbale umana nasce con il puro uso della voce, non mediato da alcuna tecnologia: degli uomini si riuniscono in un luogo e, ascoltando parole, condividono emozioni profonde, immaginano mondi, cementano i valori fondanti della loro identità di gruppo. È la dimensione antica, magica e complessa dell’oralità, che ha avuto sviluppi molto diversi nel tempo e nello spazio, a seconda di epoche e culture. Dalla Grecia antica all’attuale era dei mass media, passando per il Medioevo e l’età moderna, il volume vuole essere una breve introduzione all’essenza della comunicazione orale e alle sue forme storiche, ma anche uno strumento d’approccio orientativo ai termini di un dibattito scientifico che su questo tema è ancora aperto e stimolante.

Indice

Introduzione
1. Caratteri e gradi della comunicazione orale/Vac-epos: il cosmo della parola/L’oralità primaria e le sue dinamiche/Dall’oralità integrale all’’auralità’: la Grecia antica/Per riassumere
2. Oralità e scrittura nella Grecia antica: un rapporto complesso/Breve storia della scrittura in Grecia/L’epica greca tra oralità e scrittura/ La scrittura e l’emergere del pensiero razionale/ Per riassumere
3. Gli spazi dell’oralità da Omero all’età classica/L’epica/La lirica/Il teatro/ La storiografia/L’oratoria/Per riassumere
4. L’oralità tra prassi e ideologia: da Platone all’età ellenistica/Socrate e l’antica sophia/ Platone tra due mondi/Aristotele e i libri/ La cultura ellenistica: memoria e imitazione dell’oralità/Per riassumere
5. Dall’antichità al Medioevo/Il mondo romano e la tarda antichità/Il Medioevo tra oralità e scrittura/La poesia: interpreti e tradizioni/ L’epica/La lirica e il romanzo/Per riassumere
6. L’età moderna/Il periodo umanistico e la stampa/Un breve sguardo alla cultura italiana/ Oltre l’eurocentrismo: l’oralità nel mondo/ L’esempio dell’Africa/Per riassumere
7. L’oralità nell’era dei media/McLuhan e la prima generazione di media/L’odierna cultura multimediale/Per riassumere / Conclusioni / Bibliografia.