Carocci editore - Formazione e sviluppo organizzativo

Password dimenticata?

Registrazione

Formazione e sviluppo organizzativo

Formazione e sviluppo organizzativo

Scenari e casi aziendali

a cura di: Giuditta Alessandrini

Edizione: 2005

Collana: Università

ISBN: 9788843036059

  • Pagine: 264
  • Prezzo:20,90 19,85
  • Acquista

In breve

Il volume mette a disposizione del lettore una serie di casi aziendali rappresentativi del "fare formazione" nel paese e propone - con ampi riferimenti descrittivi agli scenari relativi ai processi di innovazione correlati - interventi e strategie ad alto valore innovativo in organizzazioni leader sia in ambito privato che in rilevanti contesti istituzionali. Il libro integra la nuova edizione del Manuale dell´esperto dei processi formativi della stessa autrice. I percorsi di innovazione e sviluppo presentati vogliono fornire una sorta di repertorio di best practices, al quale attingere per potenziare le competenze degli esperti della formazione e dei professionisti che operano nell´area delle risorse umane. Al centro del discorso in cui si snoda il volume è la possibilità di innovare investendo sul capitale intellettuale e relazionale delle organizzazioni e il filo rosso che lega i diversi casi aziendali è una visione della formazione come cultura della valorizzazione della crescita della persona.

Indice

Introduzione. ´Larte dell´ape: la formazione come costruzione del capitale umano, di G. Alessandrini 1.Lo scenario delle nuove professioni, di G. Capo 2.´Lapproccio interculturale nei contesti aziendali, di M. Culcasi e A. Mannocchi/La questione dell´interculturalismo/Cultura, identità-identificazione/ Due modi d´intendere la cultura: essenzialista e di processo/Il multiculturalismo critico/´Linterculturalità come prassi applicativa/´Linterculturalità nelle organizzazioni/La ricerca di Hofstede/Un´esperienza formativa sull´interculturalità 3.Knowledge management: il progetto TAV - Treno Alta Velocità, di M. D´Ambrosio/Premessa/Il progetto TAV/´Lesigenza di capitalizzare le conoscenze e i saperi/Lo sviluppo del progetto di autoformazione/´Levoluzione in progetto di knowledge management/Considerazioni conclusive 4.Poli tecnologici e distretti formativi, di C. Gentili/ Scuola, università e impresa: le ragioni della collaborazione/Distretti e sistemi produttivi locali/Il "distretto formativo"/Lo statu nascenti del rapporto tra formazione e sistemi produttivi locali alla fine degli anni settanta/La nascita dei distretti scolastici nel 1977: la partecipazione sociale alla vita della scuola/La Comunità europea: la risoluzione del 1976 e i progetti pilota scuola-lavoro/La formazione professionale: la regionalizzazione e la riforma del 1978/´Luniversità: la riforma del 1980 e la collaborazione con l´industria/La nascita di nuove università e le gemmazioni/Anni settanta: la "scoperta" dei distretti industriali/Il modello in sintesi/Poli tecnologici e riforma Moratti/La filiera formativa/I distretti industriali e l´impresa formativa/La ricerca applicata e i parchi scientifici/Le autonomie locali/Il sistema delle giunzioni/ Prospettive/Il nuovo modello in sintesi 5."Orchestra: saperi all´opera". ´Lapprendimento collaborativo in rete al Comune di Roma, di F. Gizzi/ Introduzione/Lo scenario/Il contesto aziendale/Il progetto/La realizzazione del progetto/Lo stato dell´arte e le criticità riscontrate 6.Sviluppo delle competenze come leva strategica di gestione delle risorse umane in ACI, di S. Petruccini e N. Troiani/Introduzione/Innovazione nel settore pubblico/ Sviluppo e valorizzazione delle persone in ACI: evoluzione dello scenario organizzativo/Il bilancio delle competenze: adozione di un modello/Le fasi del progetto/Risultati e criticità 7.Percorsi innovativi della formazione in INPS, di F. Porrari/Introduzione/Lo scenario pubblico/Il contesto INPS/Il progetto: la rete della formazione/I risultati/Le criticità/Conclusioni 8.La formazione-intervento tra apprendimento e cambiamento organizzativo: un´esperienza nelle piccole e medie imprese, di A. Salatin/´Lapprendimento come vantaggio competitivo e la nuova economia della conoscenza: sfida od opportunità per le PMI'/Analisi dei bisogni e progettazione formativa: verso un modello blended di intervento nelle PMI'/Dai corsi alla formazione-intervento 9.La gestione e sviluppo del capitale umano nei processi di cambiamento in banca, di M. Spatafora/ Costruire orizzonti e sfide... nella gestione e sviluppo del personale in banca/Per un´ipotesi di cambiamento e innovazione/Nuovi scenari di business e soluzioni organizzative/Il capitale intangibile nell´azienda banca/ Ripensare il processo di creazione di valore aziendale/La formazione in banca/Un esempio di formazione/Il sistema dell´offerta formativa/Metodologie e strumenti 10.Un laboratorio formativo per i manager del Credito cooperativo, di V. Zaccardi e P. Pollina/ Introduzione/Lo scenario/Il contesto aziendale/Il progetto "Ateneo"/Criticità/Risultati / Appendice / I percorsi-laboratorio del progetto "Orchestra: saperi all´opera", di F. Gizzi / Bibliografia / Indice dei nomi / Indice analitico.