Carocci editore - Propagande contro

Password dimenticata?

Registrazione

Propagande contro

Propagande contro

Modelli di comunicazione politica nel XX secolo

a cura di: Andrea Baravelli

Edizione: 2005

Collana: Studi Storici Carocci

ISBN: 9788843035946

  • Pagine: 252
  • Prezzo:22,20 21,09
  • Acquista

In breve

Cresce l'interesse degli storici per il tema della propaganda. Di particolare rilievo a questo proposito risultano la necessità di una rigorosa distinzione fra propaganda e comunicazione politica e il compito di verificare che corrispondenza vi sia fra i modelli teorici e i modi concreti attraverso i quali, nel corso della storia, si è sviluppato il rapporto fra potere politico, cittadinanza e sistema dei media. Gli autori di questo volume hanno analizzato diverse modalità di emissione dei flussi di propaganda (in regimi democratici o totalitari), di ricezione (imposta o liberamente accettata) e i differenti modelli di comunicazione affrontatisi nella storia del xx secolo: tematiche dibattute nel convegno 'Persuasione, propaganda e comunicazione politica. Percorsi di ricerca e nuove domande storiografiche' (Bologna, 2002), i cui atti sono qui pubblicati grazie all'impegno dell'Istituto Gramsci Emilia-Romagna e alla collaborazione del Dipartimento di Discipline Storiche dell'Università di Bologna.

Indice

Introduzione di Andrea Baravelli 1. Percorsi di ricerca e nuove domande storiografiche Parte prima Alla ricerca di una definizione. Per un cantiere interdisciplinare/ Propaganda di regime e informazione indipendente di Elisabetta Besussi/ 1. Propaganda: la definizione 2. De propaganda fide 3. Galileo e Otello: due metafore di propaganda 4. Un po' di storia 5. Propaganda e informazione oggi 6. Propaganda e politica 7. Per concludere L'incerto confine fra propaganda e comunicazione politica. Per una definizione contemporanea di Gianpietro Mazzoleni 1. Introduzione 2. Il territorio della comunicazione politica 3. La propaganda 4. Discussione 5. Conclusione Vero e verosimile nella comunicazione politica di Roberto Grandi 1. Sistema politico, sistema dei media e cittadini-elettori nel processo di costruzione sociale della realtà 1.1. Crisi delle forme della democrazia rappresentativa e coinvolgimento sociale 2. Rappresentazione della politica e forme di spettacolarizzazione 2.1. Tratti salienti del sistema informativo / 2.2. Crisi di alcuni ambiti di 'autonomia' del sistema politico / 2.3. Nuovi equilibri nei rapporti tra sistema politico e sistema mediatico 3. Dalla costruzione sociale della realtà al problema della verosimiglianza della realtà rappresentata 3.1. Istituzioni politiche e mezzi di comunicazione di massa durante la fase di preparazione dell'opinione pubblica alla guerra / 3.2. Istituzioni politiche e mezzi di comunicazione di massa nella gestione delle informazioni di guerra / 3.4. L'ambigua rappresentazione della realtà/ Sogni e bugie: la retorica politica fra desiderio e paura di Fabrizio Frasnedi/ Alle origini della teoria della propaganda di Cˇ achotin: il metodo scientifico dell'organizzazione razionale della politica di Tommaso Dell'Era/ 1. La nozione scientifica di organizzazione 2. L'organizzazione scientifica del lavoro: il caso dell'industria, della pubblicità, dell'amministrazione statale 3. La propaganda come organizzazione razionale della politica 4. L'informazione 5. L'agitazione 6. L'organizzazione dell'apparato centrale di propaganda 7. Il piano di campagna politica 8. La propaganda esterna Gli spazi della propaganda: simbologia politica, mito e immaginario nei giardini di Versailles all'epoca di Luigi XIV di Chiara Santini/ 1. Lo spazio della festa (1662-64) 2. Lo spazio del mito (1665-81) 3. Lo spazio della carta (1682-1715) Parte seconda Propaganda e XX secolo: domande e tornanti Temi e caratteri della propaganda inglese nel primo anno di guerra (1939-40) di Andrea Del Vanga 1. Preparare la guerra sui muri 2. Propagandare la causa inglese: tentativi e fallimenti 3. Organizzare gli strumenti per la propaganda 4. Verso un cambio complessivo di strategia 5. Conclusioni Comunicazione aziendale e comunicazione politica negli Stati Uniti del Novecento: primi appunti di ricerca di Ferdinando Fasce 1. La questione 2. La preistoria ottocentesca 3. L'età dei media 4. Lo spot 5. I consulenti politici «Convincere il popolo della necessità di quello che accade »: profili della propaganda elettorale nei regimi nazifascisti (1939-40) di Enzo Fimiani 1. Premessa 2. Il destino ineluttabile e 'necessario' del Volk 3. Una scelta di metodo 4. Un monosillabo per il potere 5. La forza plebiscitaria che spezza le catene 6. Patria famiglia terra lavoro fede: nelle viscere dell'Italia e della Germania 7. Innovazione e tradizione: il nazionalsocialismo 8. Innovazione e tradizione: il fascismo 9. Lo spettacolo della politica 10. Empatia plebiscitaria La propaganda 'imposta': prigionieri di guerra e tecniche di condizionamento in prospettiva comparata di Maria Teresa Giusti/ La propaganda del Piano Marshall in Italia in un contesto di guerra fredda di David W. Ellwood/ Vendere al meglio la propria immagine: mimica facciale e seduzione da parte dei parlamentari francesi e italiani dal 1945 di Fabrice d'Almeida/ 1. La liberazione: un mutamento nel modo di essere e di presentarsi' 2. Percezione allegra della naturalità e diversificazione dei modi di sorridere/ Indice dei nomi