Carocci editore - Personalità e crimine

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Personalità e crimine

Lino Rossi, Angelo Zappalà

Personalità e crimine

Elementi di psicologia criminale

Edizione: 2005

Ristampa: 4^, 2014

Collana: Università

ISBN: 9788843035922

  • Pagine: 192
  • Prezzo:17,70 15,05
  • Acquista

In breve

La cronaca odierna riferisce sempre più spesso di crimini efferati perpetrati anche fra le pareti domestiche; sui moventi e le motivazioni psicologiche una teoria sopravanza l’altra, magari contraddicendola. La psicologia criminale ha nello studio dei crimini violenti proprio uno dei suoi principali campi. È certo che l’indagine sull’omicidio, sullo stupro o sulla violenza domestica rappresenta una delle frontiere più estreme con cui si misura la scienza del comportamento. In questi casi emerge l’interrogativo su una presunta origine patologica dalla quale far discendere le motivazioni che spingono gli individui a creare situazioni in cui vengono inflitti al prossimo gravi dolori e persino la morte. I crimini violenti rappresentano un campo della condotta umana semplicemente abnorme, deformato rispetto a un variegato quanto complesso spettro di presentazione della cosiddetta normalità, ma non estraneo da essa. Il crimine violento viene qui analizzato mediante gli strumenti della psicologia criminale, mettendo a disposizione molteplici principi di riferimento teorico, dalla psicopatologia alla psicologia giuridica, alla psicodinamica, nell’intento di mettere in luce le diverse angolature con cui si presenta la condotta criminale spinta al suo estremo.

Indice

Introduzione 1.La psicologia criminale/La personalità criminale: un approccio critico/L’approccio psico-sociale alla criminalità e alla devianza/Dalla psicosociologia della devianza all’approccio social-cognitivista/L’approccio psicodinamico/Psicologia e criminologia clinica/L’intervento clinico in psicologia criminale 2.L’imputabilità: definizione giuridica e problematiche psicologiche/Concetto ed evoluzione storica/Evoluzione codicistica del concetto di imputabilità/La situazione attuale del nostro codice: le norme/Cause di esclusione dell’imputabilità secondo il Codice Penale vigente/Colpevolezza ed imputabilità/La valutazione dell’imputabilità/Profili critici e di riforma/Imputabilità e diagnosi psicopatologica/Metodologia dell’accertamento peritale/Disturbi gravi della personalità e imputabilità 3.L’omicidio/L’omicidio: la categoria estrema di crimine violento/L’omicidio seriale/La tipologia di R. Holmes, J. De Burger e S. Holmes/Il mass murder/ Gli omicidi in famiglia 4.L’omicidio e i disturbi mentali/ Psicopatologia e crimine estremo/Depressione e omicidio/Disturbo borderline ed omicidio/Disturbo dipendente di personalità (DDP) ed omicidio/ Disturbo narcisistico (DNP) ed omicidio/Discontrollo episodico ed omicidio/Disturbo esplosivo intermittente (DEI)/Disturbo antisociale di personalità/Schizofrenia 5.L’agire criminale: le fonti della responsabilità giuridica/Possibilità di agire e libero arbitrio/ Sadismo, narcisismo e perversione/Perversione come onnipotenza, eccesso, tracotanza/La struttura perversa/Il momento sorgivo della scelta strutturante/Volontà, consapevolezza e responsabilità / Bibliografia.