Carocci editore - Uomo e potere

Password dimenticata?

Registrazione

Uomo e potere

Luciano Li Causi

Uomo e potere

Una introduzione all'antropologia politica

Edizione: 1993

Ristampa: 9^, 2016

Collana: Studi Superiori (773)

ISBN: 9788843035465

  • Pagine: 168
  • Prezzo:21,00 19,95
  • Acquista

In breve

Questo libro è un viaggio all’interno di due mondi. Il primo ruota intorno alle società ’altre’, tradizionale campo di indagine dell’antropologia; a partire dal quelle del Neolitico, come sono state immaginate dai grandi studiosi dell’Ottocento, fino alle comunità agricole preindustriali dell’Italia contemporanea, descritte e analizzate dagli antropologi di oggi, Li Causi intende ricostruire i diversi sistemi in cui esse strutturano la loro vita interna e regolano i rapporti esterni, le forme e le funzioni del potere, le modalità di esercizio dell’autorità. Ma, a ben guardare, va osservato che in queste società l’ambito politico è una realtà che continuamente si riarticola, ricombinandosi con i rapporti di parentela, l’economia, la religione. Isolare il politico come pura categoria a sé non è dunque possibile, e una simile difficoltà di classificazione investe sia le strutture formali, talvolta sottratte alle trasformazioni del colonialismo moderno, sia la visione soggettiva costruita nella continuità del tempo. Il secondo mondo che l’autore intende penetrare è quello della storia degli studi di antropologia politica; molti dei nomi che compaiono qui sono gli stessi che hanno fatto la storia delle discipline etno-antropologiche più generali, da L.H. Morgan a E.E. Evans-Pritchard e oltre. È questa un’eredità preziosa e originale da conservare con la massima cura: al di là delle teorie, il cosiddetto ’approccio olistico’ non settoriale resta ancora oggi una grande ricchezza dell’antropologia e un elemento che la caratterizza positivamente rispetto ad altre discipline sorelle.

Indice

Premessa 1.Organizzazione sociale e organizzazione politica nell’antropologia del XIX secolo 1.1.Integrazione o conflitto 1.2.Il primato della parentela nelle ricostruzioni di J.J. Bachofen e J.F. McLennan 1.3.Dalla posizione sociale al contratto: Sir Henry Sumner Maine 1.4.Dalla parentela alla politica: l’evoluzione secondo Lewis Henry Morgan 1.5.Eguaglianza e sfruttamento: F. Engels 2.Elementi di un dibattito sullo Stato 2.1.Un lascito dell’Ottocento 2.2.Processo evolutivo e funzioni integrative dello Stato: R. Lowie e J. Steward 2.3.Integrazione vs. conflitto: E. Service, M. Fried, L. Krader, R. Cohen 2.4.Ambiente, controllo delle risorse e Stato: R.L. Carneiro 3.Antropologia e colonialismo: complici o compagni di strada’ 3.1.Antropologia, scienza ’neutrale’ 3.2.Tradizione e ordine sociale 3.3.Amministratori e ricercatori: realtà in conflitto 4.Antropologia e colonialismo: la condanna dell’avventura italiana in Libia 4.1.Un diverso atteggiamento 4.2.L’arma della critica dopo la critica delle armi’ 4.3.La rivoluzione dei ’Sanusi’ non è teorica 4.4.L’immagine degli italiani 5.La politica nelle società ’primitive’ 5.1.Organizzazione politica e uso della forza: il contributo di A.R. Radcliffe-Brown 5.2.L’importanza della legge 5.3.I sistemi politici africani: un principio di classificazione in Evans-Pritchard e Fortes 6.La politica nella parentela: i Boscimani dell’Africa australe 6.1.Una società senza governo’ 6.2.Territorio e sovranità 6.3.Unità parentale e unità politica 7.La politica nella parentela: i Nuer del Sudan meridionale 7.1.Il governo dell’anarchia 7.2.Identità culturale e struttura politica 7.3.Il conflitto e la sua ricomposizione 7.4.Fusione e fissione 7.5.The Nuer e i Nuer 8.Dalla parentela alla politica: il regno Zulu del Natal 8.1.Shaka e la formazione del regno 8.2.La struttura del regno 9.Costruzioni di tipologie e ’collezionismo di farfalle’ 9.1.Due criteri per la classificazione dei sistemi politici 9.2.Nuove classificazioni, nuove tipologie 10.Dalla parentela alla politica: i chiefdoms Shona del plateau zimbabwiano 10.1.Gli Shona nella storia: dal chiefdom allo Stato e dallo Stato al chiefdom 10.2.Il potere dei capi e l’autorità dello Stato 10.3.L’organizzazione politica tradizionale 10.4.La penetrazione dello Stato 11.Dalla parentela alla politica: le classi d’età tra i Masai del Kenya 11.1.Le classi d’età 11.2.Un potere lungo quindici anni 12.Conflitto, mutamento, individuo: l’antropologia si ribella 12.1.La ’ribellione’ di Gluckman e Leach 12.2.La svolta dell’individualismo metodologico 13.Materia, simbolo e politica: un dibattito radicale 13.1.Evoluzionismo e materialismo culturale: M. Harris ed E. Service 13.2.I materialismi di derivazione marxista 13.3.Tra materia e simbolo: l’approccio di M. Bloch 13.4.Il dominio dei simboli 14.Antropologia politica dell’Italia 14.1.La ricerca antropologica e l’Italia 14.2.La ’tribalizzazione’ dell’Italia 14.3.L’osservazione partecipante: una regina con poteri limitati 14.4.Mancata comparazione e isolamento analitico 14.5.Il patronage tradizionale 14.6.Che cosa si scambia a Montecastello di Vibio 14.7.Che cosa si scambia a Genuardo 14.8.Patronage tradizionale = ideologia più economia 14.9.Il clientelismo 14.10.Antropologia politica urbana Bibliografia Indice dei nomi