Carocci editore - Castelsardo

Password dimenticata?

Registrazione

Castelsardo

Castelsardo

Novecento anni di storia

a cura di: Antonello Mattone, Alessandro Soddu

Edizione: 2007

Collana: Collana del Dip. Storia Univ. Sassari

ISBN: 9788843034857

  • Pagine: 832
  • Prezzo:61,80 58,71
  • Acquista

In breve

Castelsardo ha da poco compiuto novecento anni, sebbene la data canonica del 1102 risulti difficilmente sostenibile alla luce delle più aggiornate ricerche storiche e archeologiche: il periodo plausibile di nascita di Castelgenovese (antico nome della città) va infatti collocato nella seconda metà del XIII secolo, quando, in conseguenza del crollo del giudicato di Torres, esplose in tutto il nord-ovest della Sardegna un fenomeno di 'incastellamento' connesso con l'affermazione dei poteri signorili dei Doria e dei Malaspina. La signoria doriana conobbe un momento importante con la promulgazione degli statuti da parte di Galeotto Doria (ca. 1334); quasi un secolo dopo vennero emanati da Nicolò Doria i capitoli della dogana, destinati ad avere una lunga vigenza. Nel 1448 subentrò ai Doria il dominio catalano, e la fortezza venne attratta sempre più nel sistema economico e politico incentrato sulla dinamica città di Sassari. Durante i secoli XVI-XVII la città, ribattezzata Castellaragonese, fu al centro delle drammatiche vicende della guerra mediterranea ingaggiata dalla Spagna contro i Francesi e i Turchi. Nel Settecento posizione strategica e funzione difensiva vennero nettamente ridimensionate: Castelsardo (così rinominato nel 1767 dai Savoia) si trasformò gradualmente in piccolo borgo marinaro e agricolo, conservando nel corso dei secoli le sue peculiarità, segnate dalla variegata composizione della popolazione (la forte immigrazione corsa si riflette ancora nella varietà linguistica locale), dalla struttura urbanistica di ascendenza ligure, dalle tradizioni religiose, dai canti liturgici e dall'artigianato dell'intreccio. Questo volume nasce dal convegno tenutosi a Castelsardo nei giorni 14-16 novembre 2002.

Indice

Premessa di Antonello Mattone e Alessandro Soddu Presentazione di Franco Cuccureddu 1. Preistoria e protostoria nel territorio di Castelsardo di Paolo Melis 2. Alcuni modelli di analisi territoriale per lo studio degli insediamenti protostorici di Castelsardo di Elisabetta Alba 3. Il problema dell'identificazione della città di Tibulas di Raimondo Zucca 4. Tibula (Castelsardo), Tibula Minor (Cala Austina) e i tracciati stradali costieri della Sardegna antica di Massimo Pittau 5. L'insediamento costiero di Santa Filitica a Sorso tra età romana e Alto Medioevo di Daniela Rovina 6. Popolamento, incastellamento, poteri signorili in Sardegna nel Medioevo: il caso dell'Anglona di Franco G. R. Campus 7. L'insediamento medievale in Sardegna. L'Anglona in un documento del XIV secolo di Giuseppe Meloni 8. Il contributo della ricerca archeologica alla conoscenza degli insediamenti rurali abbandonati della Sardegna. Il caso dell'Anglona di Marco Milanese 9. Osservazioni cronotattiche e storiche su alcuni documenti relativi all'espansione cassinese nella diocesi di Ampurias fino alla metà del XII secolo di Mauro G. Sanna 10. La signoria dei Doria in Sardegna e l'origine di Castelgenovese di Alessandro Soddu 11. I Doria e la politica genovese in Sardegna e in Corsica fra Duecento e Trecento di Giovanna Petti Balbi 12. Galeotto Doria signore di Castelgenovese in alcune fonti inedite trecentesche di Angelo Castellaccio 13. Le consuetudini agrarie nella legislazione di Castelgenovese di Silvio De Santis 14. Le competenze delle coronas negli statuti di Castelgenovese di Roberto Porrà 15. Il diritto portuale di Castelgenovese: spunti di comparazione di Vito Piergiovanni 16. Gli statuti doganali di Castelgenovese (1435) di Pinuccia F. Simbula 17. Tra Liguria e Sardegna nel secondo Quattrocento di Laura Balletto 18. La rocca di Castelgenovese e il conflitto tra Genova e la Corona d'Aragona per il controllo del Tirreno nel XV secolo di Enrico Basso 19. Catalani e Genovesi tra Bonifacio e Castelgenovese (1421-58) di Silvana Fossati Raiteri 20. Presenza corsa a Castelgenovese e nella Sardegna settentrionale nel Basso Medioevo di Maria Giuseppina Meloni 21. Castellaragonese. Una città-fortezza nel Mediterraneo moderno (XVI-XVIII secolo) di Antonello Mattone 22. Le istituzioni municipali di Castellaragonese (secoli XV-XVII) di Carla Ferrante 23. La Sardegna e le Bocche viste da Bonifacio nell'epoca moderna di Antoine-Laurent Serpentini 24. Castelsardo: da porto caricatore a terra di contrabbando fra la Sardegna e la Corsica in età moderna di Giovanni Murgia 25. Aspetti di vita amministrativa cittadina in età sabauda: la controversia con gli abitanti di Sedini e Sorso per lo sfruttamento del salto di Prevadu di Carlo Pillai 26. Per una storia dell'architettura in Anglona: le edificazioni religiose dall'XI al XVI secolo di Aldo Sari 27. Castelsardo: la struttura urbanistica e le fortificazioni della città medievale e moderna di Giovanna Agostina Bianco 28. Castelsardo: la storia urbanistica e le fortificazioni in età moderna di Marisa Porcu Gaias 29. Nuovi scenari per il Maestro di Castelsardo e per la pittura in Sardegna fra Quattrocento e Cinquecento di Aldo Pillittu 30. Momenti di storia francescana a Castelsardo: il convento di Santa Maria delle Grazie nell'età moderna di Piero Ottavio Fattaccio 31. Funzioni simbolico-rituali della polivocalità ad accordo nella settimana santa di Gian Nicola Spanu 32. Il dialetto e l'onomastica di Castelsardo di Mauro Maxia 33. Corbule, panieri, canestri, nasse, cestini e funi: l'artigianato degli intrecci a Castelsardo di Mario Atzori

jxxx.asia lotjav.com jporn.asia jadult.asia