Carocci editore - Mare Sardum

Password dimenticata?

Registrazione

Mare Sardum

Attilio Mastino, Pier Giorgio Spanu, Raimondo Zucca

Mare Sardum

Merci, mercanti e scambi marittimi della Sardegna antica

Edizione: 2005

Collana: Collana del Dip. Storia Univ. Sassari

ISBN: 9788843034802

  • Pagine: 256
  • Prezzo:20,90 19,85
  • Acquista

In breve

Il mare Sardum, il mare che porta in Sardegna, è analizzato in questo volume attraverso lo studio delle fonti letterarie, epigrafiche ed archeologiche. L'isola di Sardegna ci appare aperta alle rotte ed alle correnti culturali dell'Oriente e dell'Occidente a partire dalla navigazione micenea del XIV sec. a.C. Le fonti mitografiche illuminano questo moto pendolare in cui è inserita la grande isola mediterranea. A partire dalla fondazione delle prime città fenicie, nella seconda metà dell'VIII sec. a.C., al periodo del dominio di Cartagine e a quello di Roma, i principali porti sardi sono centri di redistribuzione di merci e culture e poli d'imbarco delle risorse della Sardegna. Nel volume sono studiate le tipologie dei porti isolani, in cui sembra rilevante la localizzazione alla foce dei fiumi e sulle sponde di insenature, destinate a mutarsi in lagune. La documentazione archeologica ed iconografica delle naves sardae è esaminata nella sua interezza, con riferimento particolare alle navi di Sulci e di Olbia. Chiude il lavoro un catalogo dei relitti e dei rinvenimenti subacquei delle coste della Sardegna.

Indice

Presentazione di Alessandro Maida/ Prefazione di Antonio Barberio/ Introduzione / L'archeologia subacquea in Sardegna/ 1. La Sardegna nelle rotte mediterranee/ Le fonti letterarie ed epigrafiche / Il mare Sardum / La geografia fisica delle coste della Sardegna / I viaggi mitici verso la Sardegna / La Sardegna nella rotta Africa-Italia / La Sardegna nella rotta Italia-Africa / La rotta Africa-Sardegna / La rotta Sardegna-Africa / La rotta Italia-Sardegna / La rotta Sardegna-Italia (Ostia) / La rotta Sardegna-Corsica / La rotta Sardegna-Gallia / La rotta Hispaniae-Sardegna /La rotta Sicilia-Sardegna / La rotta Sardegna-Mediterraneo orientale / Porti di imbarco / La flotta militare/ I marinai. Le associazioni delle genti di mare / I naufragi / I prodotti / Capitaneria e funzionari del porto / Le fonti archeologiche / Le rotte micenee e la Sardegna / Le rotte 'precoloniali' dei Phoinikes / La rotta tra la Sardegna e l'Etruria protostorica / Lo scambio tra Sardi e Fenici / I traffici mediterranei delle città fenicie di Sardegna / I traffici delle città di Sardegna sotto il dominio di Cartagine / I traffici delle città di Sardegna sotto il dominio di Roma / I traffici delle città di Sardegna fra tardo antico e alto Medioevo/ 2. Naves Sardae / La marineria sarda dell'Età del bronzo / La marineria fenicia e cartaginese in Sardegna / La marineria romana in Sardegna / Le navi della Sardinia 3 Portus Sardiniae / Le fonti letterarie / I porti della Sardegna / Karales/ I porti della Sardegna meridionale a ovest di Karales/ Il porto di Nora / L'Hrakléouw limen, il porto di Bithia e il Biyía limen / Il porto di Tegula/ I porti del Sulcis / I porti del golfo di Oristano/ Il Neapolitanus portus / Il porto di Othoca / Il portus Tarrensis/ I porti della costa nord-occidentale / Il KorakQdhw lim}n / Il porto di Bosa / Il Numfaívn lim}n/ Il porto di Turris Libisonis/ Il porto di Tibulas/ Il porto di Olbia/ I porti della costa orientale a sud di Olbia/ Il porto di Fhrvnía / Il porto di Sulci tirrenica / Il porto di Sarcapos 4. Il patrimonio archeologico sommerso della Sardegna / Catalogo dei rinvenimenti di relitti e manufatti antichi lungo i litorali della Sardegna/ Bibliografia.