Carocci editore - Letteratura e pubblicità

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Letteratura e pubblicità

Francesco Ghelli

Letteratura e pubblicità

Edizione: 2005

Ristampa: 1^, 2006

Collana: Bussole

ISBN: 9788843034628

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Letteratura e pubblicità sono due forme di comunicazione profondamente diverse per scopi, caratteristiche intrinseche, prestigio e influenza nella società. Eppure hanno dato vita negli ultimi due secoli, a partire dall´avvento della pubblicità moderna, a un serrato dialogo. Il libro ne segue i vari aspetti: dalle analogie fra i due linguaggi al dibattito ormai più che centenario sullo statuto "artistico" della pubblicità; dall´influenza della letteratura sulla pubblicità ottocentesca ai tanti esempi di "pubblicità d´autore", fino alle numerose rappresentazioni della pubblicità presenti nella letteratura degli ultimi due secoli (da Balzac a Zola, da Joyce a Huxley, da Calvino a DeLillo).

Indice

Introduzione 1.Il dibattito teorico/Pubblicità, letteratura, retorica/I critici letterari scoprono la pubblicità/Ma la pubblicità è arte' E l´arte era già pubblicitaria'/´Larte sacra del nostro tempo/Per riassumere  2.Interscambi/Pubblicità, libri e letteratura: parentele ignorate/Parodie pubblicitarie: dagli annunci alla letteratura/´Luso pubblicitario della letteratura/Pastiche letterari e pubblicità d´autore/Sinisgalli e le riviste aziendali del dopoguerra/Per riassumere  3.Rappresentazioni letterarie della pubblicità/Verso la moderna civiltà dei consumi/Pubblicità, città e modernità nel primo Novecento/Prime ostilità fra letteratura e pubblicità/Il dopoguerra: resistere ai "persuasori occulti"/Postmoderno e "ritorno del represso" pubblicitario/Pubblicità e sublime postmoderno: Don DeLillo/Per riassumere  Bibliografia.