Carocci editore - Desiderio e tradimento

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Desiderio e tradimento

Emilia Fiandra

Desiderio e tradimento

L'adulterio nella narrativa dell'Ottocento europeo

Edizione: 2005

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788843034291

  • Pagine: 184
  • Prezzo:18,30 15,56
  • Acquista

In breve

Non esistono molti libri sull´adulterio, ma esistono tanti libri che raccontano adulteri: Le affinità elettive, Cime tempestose, Madame Bovary, Effi Briest, Anna Karenina, Il cugino Basilio, ´Leducazione sentimentale, Tristana, La Presidentessa Nel secolo del realismo borghese l´antico tema dell´adulterio si afferma sulla scena della grande narrativa. Tramontata l´illusione settecentesca di coniugare amore e virtù, ragione e sentimento, l´Ottocento straripa di eroine colpevoli solo di aver ceduto agli impulsi della passione: Effi, Emma, Anna Karenina, la Ottilie di Goethe, la Giacinta di Capuana e la Luisa di Eça e poi ancora la Hester di Hawthorne e tante altre. Nella storia di questi cedimenti l´adulterio apre una breccia provocatoria e inquietante: decisiva quando è commesso, ma non meno profonda quando è evitato. ´Ladulterio e la sua narrabilità sono al centro di Desiderio e tradimento, che esamina opere attinte alle diverse letterature europee nel sottile legame tra l´atto di trasgressione e la lingua che lo racconta. Ne emerge un affascinante rapporto tra il piano tematico del tradimento e quel modernissimo stravolgimento delle forme che già prelude ai precari equilibri del Novecento.

Indice

Avvertenza / Premessa. Perch  l´adulterio 1. ´LOttocento infelice 1.1. Impulsi del cuore e strategie di controllo 1.2. ´Ladulterio non adultero 1.3. Il tempio dell´indulgenza 1.4. Trovare l´avvio 2. Il romanzo parassita 2.1. Libri già scritti... 2.2. ...e codici "traditi" 2.3. Le parole della passione 3. Le lingue dell´adulterio 3.2. ´Lalfabeto dell´eros 3.3. Figure di esubero 3.4. Abissi di sprofondamento 3.5. ´Liperbole della ripugnanza 4. ´Lorizzonte fantastico del tradimento 4.1. ´Leccitazione dell´arte 4.2. Il marchio dell´immaginazione 4.3. Idee d´amore e idee romanzesche 4.4. La sete di storie 4.5. Intertesti teatrali 5. ´Lalternativa e la ripetizione 5.1. Speranza, disillusione, inazione 5.2. Il catalogo è questo 5.3. Il ritorno del sempre nuovo 5.4. La copia felice' 6. Desideri molto familiari 6.1. «La famiglia, dopo tutto, è ancora la migliore cosa» 6.2. Per una poetica dell´indistinzione 6.3. Colpe non scritte e genealogie negate 6.4. Il triangolo fraterno 6.5. Taciti intrighi, incesti taciuti/ Bibliografia / Indice analitico / Indice dei nomi e delle opere letterarie