Carocci editore - Il linguaggio del video

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il linguaggio del video

Sandra Lischi

Il linguaggio del video

Edizione: 2005

Ristampa: 5^, 2014

Collana: Bussole (185)

ISBN: 9788843034116

  • Pagine: 112
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Cosa si intende per "video"? L’immagine elettronica non è solo quella della televisione e degli effetti speciali del cinema: contraddistingue anche esperienze e produzioni indipendenti, non narrative, artistiche, sperimentali. Il libro esplora le caratteristiche tecniche e di linguaggio del video anche in rapporto agli altri media e fa il punto sulla storia e la ricerca di linguaggi innovativi: gli spiragli di "television art", gli usi teatrali, poetici e documentari dell´immagine elettronica, infine lo scenario audiovisivo attuale, dalle installazioni all´avvento del digitale.

Indice

Premessa 1. Il video tra i media 1.1. Tra cinema e radio 1.2. La televisione 1.3. L’immagine elettronica: alcune riflessioni 1.4. La scatola luminosa 1.5. Televisione e video Per riassumere 2. Un nuovo linguaggio’ 2.1. Video, film, cinema elettronico 2.2. Il video e le arti: musica, pittura, cinema espanso 2.3. Suono e immagine 2.4. Parola e immagine 2.5. Gli effetti Per riassumere  3. La "television art" e il ripensamento dei generi 3.1. La sperimentazione televisiva: gli anni settanta 3.2. Gli anni ottanta e la "television art" 3.3. Il documentario di creazione 3.4. Nuove narrazioni e poesia elettronica 3.5. Il video e la scena 3.6. Videoarte e video d´artista Per riassumere  4. Tra arte e tecnologia 4.1. Le videoinstallazioni 4.2. Centri di produzione e nuove committenze 4.3. L’avvento del digitale 4.4. L’immagine numerica: elementi di riflessione 4.5. Il digitale e il video Per riassumere  Bibliografia