Carocci editore - Orfeo e le sue metamorfosi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Orfeo e le sue metamorfosi

Giulio Guidorizzi, Marxiano Melotti

Orfeo e le sue metamorfosi

Mito, arte, poesia

Edizione: 2005

Ristampa: 1^, 2008

Collana: Quaderni del D@MS di Torino

ISBN: 9788843033485

  • Pagine: 208
  • Prezzo:19,80 16,83
  • Acquista

In breve

Il mito di Orfeo è un elemento fondante della cultura occidentale: un eroe di ieri per il mondo di oggi. Queste pagine mettono a confronto e fanno dialogare l’Orfeo del passato e quello del presente. Un dialogo erratico e nervoso, nel tempo e nello spazio, che si ripropone di seguire le turbolente e inaspettate metamorfosi di Orfeo, da cantore a sciamano, da semplice amante a vittima di atroci violenze, da viaggiatore nel regno dei morti ad archetipo della rinascita del paganesimo, da stardel sistema mitico antico a presenza insistente nei mezzi di comunicazione di massa del nostro mondo, da statua di marmo a impalpabile fotogramma, da figura gelosamente protetta da piccole sette misconosciute al delirio di massa dei fans dello star system del cinema di oggi, da sacro simbolo di una fede ingenua e indistinta a muta icona e metafora dei movimenti ecologisti, gay e new age. Un viaggio lungo e complesso, stimolante e inaspettato seguito con lo stesso spirito entusiastico con cui Orfeo stesso si sarebbe accompagnato.

Indice

Introduzione, di G. Guidorizzi/Il complesso di Orfeo: presenza (e assenza) di Orfeo nel mondo contemporaneo, di J. Hillman/Pratiche orfiche della scrittura: itinerari iniziatici’, di C. Calame/La teogonia originale di Orfeo secondo il Papiro di Derveni, di W. Burkert/L’ultima esibizione di Orfeo: negromanzia e una testa cantante a Lesbo, di C. A. Faraone/Lo sguardo di Orfeo: l’amore, il viaggio, la morte, di M. Melotti/ Per un punto Orfeo perse la cappa, di M. Bettini/Tamino: viaggio iniziatico di un falso Orfeo, di E. Napoletano/Tre volti di Orfeo nella letteratura francese del XIX e del XX secolo, di P. Brunel/Tra mito e tradizione: immagini di Orfeo da Polignoto a Aby Warburg, di G. Chiarini/Orfeo e la decima Musa, di G. Pucci/Bibliografia.