Carocci editore - COLIN MUSET. Poesie

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
COLIN MUSET. Poesie

COLIN MUSET. Poesie

a cura di: Massimiliano Chiamenti

Edizione: 2005

Collana: Biblioteca Medievale Testi

ISBN: 9788843033447

  • Pagine: 160
  • Prezzo:15,40 13,09
  • Acquista

In breve

La poesia di Colin Muset qui presentata al lettore per la prima volta dai tempi dell'edizione di bedier del 1938, è poesia performativa, che vive di un'unione indissolubile ed itinerante di testo, musica e gesto. Con punte di eros spigliato da fabliau, un sereno e campestre epicureismo, nonché serenate cortesi di desiderio galante, la sua unicità consiste di un'elegantissima mescolanza tra contenuti popolareggianti, gustosamente ironici e allegramente 'anarchici', e una forma al tempo stesso ricercata e disinvolta, sempre riconoscibile e caratterizzata, assolutamente deliziosa. Colin Muset infiltra così nella lirica oitanica il lessico e la vivacità rappresentativa dei testi narrativi, con varietà di accenti e toni, e spaziando con competenza tra le forme poetiche. Il menestrello Colin ci porta per mano in un mondo di magica e toccante utopia idilliaca dai tratti poetici leggeri, in cui però, accanto all'edonismo enogastronomico e al gusto del gioco festoso e del sorriso, si coglie la voce di una sincera e precisa denuncia sociale.

Indice

Introduzione. Colin Muset poeta performativo/ Il nome di Colin Muset/ Tempi, luoghi, personaggi/ Temi e motivi/ Musica e forma/ Bibliografia/ Poesie