Carocci editore - Le emozioni

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Le emozioni

Caterina Lombardo, Maurizio Cardaci

Le emozioni

Dalle teorie alle persone

Edizione: 2005

Ristampa: 4^, 2012

Collana: Quality paperbacks

ISBN: 9788843033188

  • Pagine: 120
  • Prezzo:12,40 10,54
  • Acquista

In breve

Benché lo studio delle emozioni risalga alle origini stesse della psicologia, è solo da relativamente poco tempo che è emerso un generale consenso nel definirle come sindrome, ovvero come insieme di diversi "sintomi" (neuropsicologici, fisiologici, espressivi, fenomenologici ecc.) che le costituiscono, tutti più o meno presenti, nessuno singolarmente necessario e sufficiente. In questo volume l’emozione è studiata in quanto insieme estremamente variegato di fenomeni che si sviluppano e si manifestano su almeno tre piani - fenomenico-esperienziale, fisiologico (periferico e centrale) ed espressivo-comportamentale -, nell’intento di superare il quadro" a mosaico" offerto dalla letteratura e ricomporre, nella centralità della persona, lo studio delle emozioni.

Indice

Indice: Parte prima / Le teorie psicofisiologiche delle emozioni James-Lange e le teorie periferiche delle emozioni/La teoria centrale di Cannon-Bard/Le critiche di Cannon alla teoria periferica di James-Lange/Una valutazione delle teorie periferiche e centrali alla luce delle evidenze empiriche successive / 2. Le teorie cognitive e i tentativi di integrazione con le teorie periferiche / La teoria cognitivo-attivazionale/La teoria fenomenologica di Lazarus/La teoria cognitiva di Frijda/Tentativi di integrazione fra teorie cognitive e teorie periferiche / Il dibattito sull’esistenza di emozioni primarie e le teorie componenziali / Argomenti a favore dell’esistenza di emozioni primarie/Argomenti contrari all’esistenza di emozioni primarie/La teoria componenziale di Ortony e Turner / Parte seconda / Le differenze individuali nell’abilità interocettiva / Gli studi neurofisiologici / Gli studi comportamentali / Le differenze individuali nella capacità iscriminativa / Come si modifica la capacità discriminativa in presenza di attivazione emozionale / L’uso di questionari di valutazione della capacità interocettiva / L’ansia.La teoria dell’ansia di stato e dell’ansia di tratto/La concezione multicomponenziale dell’ansia/Lo studio "contestualizzato" dell’ansia/La relazione fra ansia e prestazione / Il coping / Il coping come tratto di personalità: gli stili di coping / Il coping come processo: le strategie di coping /La relazione fra coping ed emozioni.