Carocci editore - Fondamenti di politica sociale. Teorie e modelli

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Fondamenti di politica sociale. Teorie e modelli

Fondamenti di politica sociale. Teorie e modelli

a cura di: Pierpaolo Donati

Edizione: 2004

Ristampa: 3^, 2006

Collana: Università (623)

ISBN: 9788843031825

  • Pagine: 200
  • Prezzo:23,80 20,23
  • Acquista

In breve

Cosa si intenda oggi - e non solo in Italia - per politica sociale, e quali siano gli orientamenti, le strategie e i modelli di intervento che si vanno delineando, soprattutto in questa fase di passaggio dal welfare alle nuove configurazioni delle società a elevata complessità, sono alcune delle questioni che quest’opera affronta, suddividendone la trattazione in due manuali autonomi ma complementari, rivolti sia agli studenti universitari sia agli operatori. Il primo volume è dedicato a un inquadramento teorico generale della politica sociale, mentre il secondo ne mette a fuoco i concreti obiettivi e le strategie applicative. Della politica sociale (insieme di valori, criteri e concrete misure indirizzate al benessere della popolazione) vengono presentati i diversi assetti, funzioni e settori. L’analisi, muovendosi tra le funzioni di controllo e le funzioni di promozione sociale, giunge al problema delle riforme volte a migliorare l’efficienza, l’efficacia e l’equità delle azioni che realizzano i diritti sociali e umani (naturalmente, le situazioni sono riferite al caso italiano, ma non per questo si ignora il più ampio contesto dei Paesi della Comunità europea). L’idea di fondo è che le politiche sociali possano e debbano cercare una nuova ’configurazione relazionale’, in cui il benessere sociale sia il risultato di una crescita che esprima le diverse articolazioni della società.

Indice

Introduzione. La politica sociale dagli assetti normativi alle configurazioni relazionali di Pierpaolo Donati Parte prima Le concezioni della politica sociale: storia, concetti e definizioni 1.L’evolversi della politica sociale dalla prima industrializzazione alle società complesse: concezioni e modelli di Pierpaolo Donati 1.1.Politica sociale e Stato moderno 1.2.Problemi di definizione della politica sociale 1.3.Modelli teorici ed empirici di politica sociale 1.4.Verso nuove configurazioni 2.Politica sociale e cittadinanza di Giovanni B. Sgritta 2.1.Le premesse: cittadinanza e disuguaglianza di classe 2.2.Cittadinanza e Stato sociale 2.3.La società del lavoro e le sue contraddizioni 2.4.Il paradosso della cittadinanza 2.5.Versioni della cittadinanza: la realtà e la norma Parte seconda Settori e attori della politica sociale 3.I sistemi di protezione sociale in Europa: concetti e strategie di Pierpaolo Donati 3.1.Dove va la protezione sociale in Europa’ 3.2.La crisi della sicurezza sociale come crisi del welfare state neo-corporativo 3.3.Vecchi e nuovi attori della protezione sociale 3.4.L’esperienza italiana: il melting pot delle contraddizioni 3.5.Quali principi guida per la protezione sociale in Europa verso il 2000’ 4.I settori della protezione sociale: la sanità e i servizi sociali di Giovanna Rossi 4.1.Premessa 4.2.La sanità 4.3.Promozione attiva della salute 4.4.Demedicalizzazione 4.5.Interazione tra sistema e ambiente 4.6.Nuovi diritti di cittadinanza e salute 4.7.Prospettive per il futuro 4.8.Uno sguardo all’attuale assetto dei servizi socio-assistenziali in Italia 4.9.Dall’assistenzialismo ai servizi alla persona 4.10.In prospettiva: il modello societario 5.I settori della protezione sociale: il sistema pensionistico e la sicurezza di Ivo Colozzi 5.1.Premesse 5.2.L’evoluzione del sistema previdenziale italiano 5.3.I fattori di crisi 5.4.Il nuovo sistema previdenziale 5.5.Una valutazione e una prospettiva 6.Il ruolo del terzo settore nelle politiche sociali di Lucia Boccacin 6.1.L’emergere del terzo settore nella società complessa 6.2.I mille volti del ’terzo’ 6.3.Quale cittadinanza per il terzo settore: le indicazioni emergenti dalla legislazione nazionale 6.4.Un esempio del ruolo svolto dal terzo settore nelle politiche sociali: il volontariato organizzato operante in campo socio-assistenziale 6.5.Osservazioni conclusive 7.Politiche sociali, politiche del lavoro e il nuovo ruolo sociale dell’impresa di Michele Colasanto 7.1.Premessa 7.2.Le nuove politiche del lavoro 7.3.L’emblematicità della formazione professionale 7.4.Un ruolo sociale per l’impresa 7.5.Conclusioni Guida bibliografica