Carocci editore - Dal vittorianesimo al modernismo

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Dal vittorianesimo al modernismo

Dal vittorianesimo al modernismo

La cultura letteraria inglese (1830-1950)

a cura di: Franca Ruggieri

Edizione: 2005

Ristampa: 2^, 2008

Collana: Studi Superiori

ISBN: 9788843031627

  • Pagine: 496
  • Prezzo:32,40 27,54
  • Acquista

In breve

Il volume è un’antologia della storia della cultura letteraria inglese dal 1830 al 1950. Include gli anni del lungo regno della regina Vittoria (1837-1901), con la massima espansione della cultura britannica e del Commonwealth, e la fin de siécle, la lunga stagione di passaggio e trasformazione verso il modernismo degli anni venti. Si chiude sulla metà del xx secolo, con i primi segni di stanchezza nei confronti della sperimentazione modernista, che pure continuerà asopravvivere per qualche decennio.
La scelta dell’anno 1950 individua, attorno a quella data, l’inizio di un passaggio epocale, che segna in molti casi un’inversione di tendenza nei confronti dell’ideologia modernista e di un’idea forte dell’atto letterario. Non è un caso se quella data coincide con la definitiva enunciazione dei limiti del linguaggio da parte di Samuel Beckett in En attendant Godot.
Il volume segue l’ordine cronologico all’interno delle due ampie sezioni introduttive, premesse la prima al periodo vittoriano e la seconda alla sperimentazione del primo Novecento. Le introduzioni ai singoli autori, insieme alle brevi note che precedono i brani antologizzati, si propongono di fornire agli studenti uno strumento nuovo di formazione generale che sappia porsi a metà strada tra il manuale e l’antologia tradizionale.

Indice

·     Parte prima. L’età vittoriana (1830-1901)/Thomas Carlyle (1795-1881)/John Henry Newman (1801-1890)/Elizabeth Barrett Browning (1806-1861)/Alfred lord Tennyson (1809-1892)/Le sorelle Brontë/Matthew Arnold (1822-1888)/Elizabeth Gaskell (1810-1865)/ Charles Dickens (1812-1870)/Joseph Sheridan Le Fanu (1814-1873)/Wilkie Collins (1824-1889)/William Makepeace Thackeray (1811-1863)/Robert Browning (1812-1889)/ Anthony Trollope (1815-1882)/John Ruskin (1819-1900)/George Eliot (1819-1880)/Dante Gabriel Rossetti (1828-1882)/Christina Georgina Rossetti (1830-1894)/William Morris (1834-1896)/Algernon Charles Swinburne (1837-1909)/Walter H. Pater (1839-1894)/ Gerard Manley Hopkins (1844-1889)/Edward Lear (1812-1888)/Lewis Carroll (1832-1898)/ Bram Stoker (1847-1912)/Robert Louis Stevenson (1850-1894)/ Oscar Wilde (1854-1900)/George Bernard Shaw (1856-1950)/Sir Arthur Conan Doyle (1859-1930)/George Meredith (1828-1909)/Arnold Bennett (1867-1931)/John Galsworthy (1867-1933)/Herbert George Wells (1866-1946)
·     Parte seconda. Il primo Novecento e il modernismo (1901-52)/John Millington Synge (1871-1909)/Thomas Hardy (1840-1928)/Ford Madox Ford (1873-1939)/Joseph Conrad (1857-1924)/Rudyard Kipling (1865-1936)/ William Butler Yeats (1865-1936)/Edward Morgan Forster (1879-1970)/Virginia Woolf (1882-1941)/James Joyce (1882-1941)/David Herbert Lawrence (1885-1930)/Poeti della prima guerra mondiale/Thomas Stearns Eliot (1888-1965)/Katherine Mansfield (1888-1923)/Evelyn Waugh (1903-1966)/Wystan Hugh Auden (1907-1973)/Dylan Thomas (1914-1953)/Poeti della seconda guerra mondiale/Aldous Huxley (1894-1963)/George Orwell (1903-1950)/Samuel Beckett (1906-1989)
·     Schede cinematografiche
·     Schede biobibliografiche.