Carocci editore - Scrittura e nuovi media

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Scrittura e nuovi media

Scrittura e nuovi media

Dalle conversazioni in rete alla Web usability

a cura di: Franca Orletti

Edizione: 2004

Ristampa: 2^, 2008

Collana: Università

ISBN: 9788843031313

  • Pagine: 212
  • Prezzo:19,60 16,66
  • Acquista

In breve

Fin dai primi lavori sulla comunicazione mediata dal computer - CMC - gli studiosi di linguistica e comunicazione hanno messo in evidenza il carattere ibrido della lingua in rete, il suo essere una commistione di oralità e scrittura, ma anche la sua specificità. Nel volume si analizza l´influenza dei nuovi media sul processo della scrittura esaminando le caratteristiche linguistiche, testuali e interazionali dei generi di discorso nati con l´avvento della rete, in particolare la posta elettronica e le chat, le conversazioni in rete. Gli effetti del medium sul messaggio, nei termini della scuola di Toronto, costituiscono lo sfondo teorico comune a tutti i saggi in esso compresi. Il testo è specificamente rivolto agli studenti di moduli didattici su Linguaggio e nuovi media dei corsi di laurea in Scienze della comunicazione, Lettere o Lingue e comunicazione internazionale, agli utenti di Laboratori di scrittura degli stessi corsi e a quanti si accostano da neofiti al tema, ma con uno specifico interesse per gli aspetti testuali, comunicativi e sociali della CMC, che - come lo scritto e il parlato - presenta sfaccettature dovute al tipo di attività realizzate e alla complessità dei fattori sociali e situazionali precipui del contesto in cui la comunicazione ha luogo.

Indice

Introduzione, di Franca Orletti/I contenuti di questo libro/L’avvento dei nuovi media e il rapporto oralità-scrittura/ 1. Per la redazione di testi scientifici, di Edoardo Lombardi Vallauri/Costruire discorsi persuasivi/Organizzare testi scritti/I sottomoduli dei testi scientifici/Conclusione/ 2. La testualità digitale oggi: dalle scritture on-line alla Web usabilità, di Domenico Fiormonte/Premessa. In principio era la condivisione/Pragmatica della posta elettronica/Architetture e retoriche del Web/Conclusioni: mestieri ibridi/ 3. Scrittura elettronica: il caso della posta elettronica, di Giuliana Fiorentino/Introduzione: La Computer Mediated Communication/Dalla scrittura elettronica alla scrittura in Rete/Tipi testuali nella scrittura in Rete/Storia della posta elettronica/Aspetti linguistici/Aspetti di testualità: caratteristiche esterne dei messaggi di e-mail/Riepilogo/La variabilità diamesica classica/Conclusioni: La scrittura elettronica, una "scrittura conversazionale"/Appendice: corpus di mail utilizzato per l’analisi linguistica/ 4. Conversazioni in rete, di Franca Orletti/Il linguista e le conversazioni in rete/La lingua delle Chat/Conclusioni/ 5. Il laboratorio di scrittura a scuola, di Franca Orletti e Alessia Bertolucci/Premessa: videoscrittura e composizione/L’evoluzione della videoscrittura/Videoscrittura e strategie di scrittura/L’esperienza italiana nel campo della videoscrittura/Un’indagine sul campo: il laboratorio di scrittura a scuola/Software per ricostruire le tracce del processo di costruzione dei testi/Appendice / Glossario / Bibliografia / Siti Internet consultati.

Recensioni

F.S., Il sole 24 ore Terzo Settore, 01-12-2009

È questo un testo prettamente teorico e utile sicuramente in ambito accademico, ma contiene alcuni spunti per coloro che, nelle aziende nonprofit, devono realizzare testi o gestire comunicazioni via web utilizzando e-mail, chat, blog, social network. Ben approfonditi risultano essere i due capitoli che trattano degli aspetti linguistici e testuali dell'uso della posta elettronica e delle chat, specialmente laddove pongono in relazione questi strumenti con le modifiche nel linguaggio e dunque anche nella relazione tra persone che vengono contattate tramite e-mail o chat.