Carocci editore - Le trasformazioni del lavoro

Password dimenticata?

Registrazione

Le trasformazioni del lavoro

Renata Semenza

Le trasformazioni del lavoro

Flessibilità, disuguaglianze, responsabilità dell'impresa

Edizione: 2004

Ristampa: 1^, 2006

Collana: Università

ISBN: 9788843030682

  • Pagine: 192
  • Prezzo:19,70 16,74
  • Acquista

In breve

Il tema del lavoro, quanto mai attuale nell´odierno panorama politico e sociale, si può prestare a false interpretazioni e a prese di posizione ideologiche spesso non dimostrabili. Il libro si propone di ripercorrere le linee del dibattito nelle scienze sociali sulle trasformazioni del lavoro e dei rapporti d´impiego nella società contemporanea e di presentare articolati ragionamenti tematici fondati su solide basi empiriche. La prospettiva privilegiata è quella italiana, inserita tuttavia in un quadro di comparazione europea. Muovendo i passi da uno scenario in trasformazione, si analizzano le cause, le condizioni e, dove possibile, le conseguenze dei mutamenti che stanno segnando la fase di passaggio da un tipo di società - quella industriale - ad un altro tipo di scenario - definito come postindustriale, postmoderno, neoindustriale, della conoscenza, dei servizi -, la cui caratteristica essenziale è rappresentata dall´incertezza. ´Laffermarsi dei mercati "transizionali" del lavoro, di percorsi lavorativi individuali e meno protetti, porta alla crescita di insicurezze sociali generalizzate, che colpiscono in modo simile ampi strati di popolazione, fenomeno, questo, sconosciuto al precedente modello di società, fondato sul lavoro stabile.

Indice

Prefazione/ 1.Il senso del lavoro/´Lidea di lavoro nella modernizzazione/La decomposizione del mondo del lavoro/Le risposte istituzionali/ Quali conseguenze per la società del lavoro'/ 2.Qualità e quantità di lavoro flessibile/ Condizioni di lavoro non standard in Europa/ Le particolarità del caso italiano/Crescita e declino del lavoro autonomo/I rapporti di collaborazione alla prova/Il lavoro sommerso e l´emersione/Anomalie o complementarità'/ Alcune implicazioni di policy/ 3.I comportamenti femminili/La scelta di partecipare al lavoro/´Lintegrazione diseguale delle donne nel mercato del lavoro in Europa/ La partecipazione femminile: due teorie interpretative/La partecipazione femminile secondo l´approccio relazionale: un terzo paradigma interpretativo/ 4.Lo svantaggio relativo dei giovani/ Visibilità e invisibilità della categoria giovanile/La discriminazione statistica e il paradosso dell´esperienza/Le forme di transizione al lavoro e le sovrapposizioni di status/Gli squilibri del mercato del lavoro giovanile in Italia/Le trappole future/ 5.La responsabilità dell´impresa/La definizione di responsabilità/La visione dell´impresa/Sicurezza e flessibilità: un cambiamento di prospettiva'/Il dibattito sulla flessibilità. In principio vi fu accordo/La responsabilità dell´impresa e la duplice dimensione della flessibilità / Bibliografia.