Carocci editore - La poesia di Stefan George

Password dimenticata?

Registrazione

La poesia di Stefan George

Margherita Versari

La poesia di Stefan George

Strategie del discorso amoroso

Edizione: 2004

Collana: Lingue e Letterature Carocci

ISBN: 9788843030224

  • Pagine: 176
  • Prezzo:17,00 16,15
  • Acquista

In breve

Stefan George (1868-1933) si profila come il maestro di un'élite - il George-Kreis - animata dal progetto di fondare un ordine sacrale ed estetico in opposizione alla società del livella mento e della mercificazione. Il suo auspicio circa l'avvento di un Führer di natura spirituale ha dato adito alla torsione ideologica dei suoi testi; ma George stesso - morto in Svizzera - non ha mai ceduto alle lusinghe del potere. Fra i suoi adepti figura non a caso il conte von Stauffenberg, artefice dell'attentato a Hitler. la sua opera, oggetto di studi di natura prevalentemente sociologica, viene qui invece indagata in una prospettiva filologica, che si concentra sul discorso amoroso, studiandone le strategie retorico-stilistiche e figurative di depistamento. Da un lato, infatti, la scelta aristocratica per un'arte "autonoma" vieta l'esposizione immediata degli affetti; dall'altro George intende oscurare un messaggio amoroso omoerotico, dunque di problematica accettabilità sociale. l'indagine sul discorso amoroso offre altresì indicazioni importanti sul rapporto arte/vita/etica nelle sue complesse variazioni.

Indice

Premessa/ Perché il discorso amoroso/ Ringraziamenti/ 1.La retorica della spersonalizzazione/Gli esordi/Cornice, sineddoche, montaggio, reticenze/ 2.La storia come strategia di dislocamento/ 3.La Inszenierung liturgica e rituale dell'amore: Maximin e la poesia Einverleibung/ 4.Poesia paideutica o messa in scena della paideía'/Amore, bellezza e verità /Il motivo dello scambio e della fusione/ 5.La metaforica dell'incendio, della fiamma e della luce/ Appendice.

jxxx.asia jporn.asia jadult.asia