Carocci editore - Nel chiuso di una stanza con la testa in vacanza

Password dimenticata?

Registrazione

Nel chiuso di una stanza con la testa in vacanza

Franca D'Agostini

Nel chiuso di una stanza con la testa in vacanza

Dieci lezioni sulla filosofia contemporanea

Edizione: 2005

Collana: Sfere

ISBN: 9788843029877

  • Pagine: 384
  • Prezzo:19,70 18,72
  • Acquista

In breve

Le dieci lezioni che compongono questo libro affrontano i principali temi metafilosofici del dibattito attuale, ossia domande come: quale è la differenza tra filosofia e scienza' in che cosa consiste la professionalità di un filosofo' quali sono, se esistono, i metodi filosofici' Sono problemi in parte classici e in parte nuovi, che percorrono il pensiero contemporaneo e la cui mancata soluzione spesso costituisce un impedimento tanto per il formarsi di una coerente immagine pubblica della filosofia quanto per lo sviluppo della ricerca. Il titolo del libro, che riprende i versi di una poesia di Sandro Penna ("Come è bello stare / nel chiuso di una stanza / con la testa in vacanza /sopra un azzurro mare"), può suonare come una provocazione: molti autori contemporanei hanno dato e danno grande importanza al ruolo pubblico della filosofia, alla sua natura di mediatrice culturale o maestra di vita. Questo però riguarda la responsabilità dei filosofi, e come fanno uso del loro lavoro. Il libro intende invece attirare l´attenzione sull´effettività del lavoro filosofico, sul come di fatto si esercita quel tipo di super-teoria che la nostra tradizione ha chiamato filosofia. E in questa prospettiva non è difficile vedere che i filosofi fanno diverse cose, ma in quanto filosofi essenzialmente pensano, e in particolare elaborano concetti e immagini, strutture formali o quasi-formali, pure o quasi pure, e ne misurano i rapporti con la realtà in ogni suo aspetto.

Indice

Premessa/ Introduzione/ 1. La situazione contemporanea/ 2. Controversie / 3. Una lingua filosofica comune'/ 4. Fine del parassitismo/ 5. Disfunzioni del dibattito metateorico: metateorie distruttive/ 6. Disfunzioni del dibattito metateorico: uomini di paglia/ 7. Regole prudenziali scambiate per divieti/ 8. Lezioni di metafilosofia/ lezione 1 Che cosa è la filosofia'/ 1.1. Metafilosofia/ 1.2. Definizioni esterne e interne/ 1.3. La definizione esterna/ 1.4. La definizione interna/ 1.5. Concetti fondamentali/ 1.6. Conclusioni/ Lezione/ 2 ´LOccidente diviso. La controversia analitici-continentali/ 2.1. Apel e Rorty/ 2.2. La controversia a-c e i suoi sviluppi/ 2.3. Metafisica (a)/ 2.4. Dal rigattiere/ 2.5. Tecno-fenomenismo/ 2.6. Una questione di stile (b)/ 2.7. La filosofia concreta (c)/ 2.8. Conclusioni/ lezione 3 Mediatori terapeutici, esperti scientifici, intellettuali pubblici. Contributi a una pragmatica della filosofia/ 3.1. Eclettici e duttili/ 3.2. La ricerca in filosofia: pregiudizi e fallacie/ 3.3. La progressività della ricerca/ 3.4. Specializzazione/ 3.5. «Non è questa mia una scienza come le altre»/ 3.6. Tecnica, teoria, storia/ 3.7. Professionisti: il bisogno pubblico di filosofia/ 3.8. Tre ruoli pubblici per i filosofi/ 3.9. Commenti/ 3.10. Conclusioni: mivroteorie tecnologiche e macroteorie apocalittiche/ lezione 4 La filosofia e la guerra delle culture/ 4.1. Tipi di controversie intellettuali/ 4.2. Tutti d´accordo, ma nel compiere gli stessi errori/ 4.3. Le origini del paradigma delle due culture/ 4.4. Un problema filosofico/ 4.5. La divisione esistenzialista del lavoro tra scienza e filosofia/ 4.6. La metafisica di sfondo/ 4.7. il mondo pragmatizzato/ 4.8. Conclusioni: non un´enciclopedia/ lezione 5 / Metodi e tecniche filosofiche/ 5.1. Extrametodicità'/ 5.2. La filosofia come attività plurimetodica/ 5.3. Fondamenti, superverità, superconcetti/ 5.4. Tecniche della filosofia/ 5.5. Maleducazione logica e maleducazione ermeneutica/ 5.6. Helicopter mind / 5.7. Conclusioni/ lezione 6 ´Lutilità e il danno della logica in filosofia/ 6.1. Logica e filosofia/ 6.2. Contro la logica'/ 6.3. Logica elementare/ 6.4. I confini della logica classica/ 6.5. Teoria dell´argomentazione/ 6.6. Logica e teoria dell´argomentazione/ 6.7. Logica ed ermeneutica/ 6.8. La filosofia e la verità/ 6.9. Conclusioni/ lezione 7 / Fenomenologia: tradizione e metodo/ 7.1. ´Latteggiamento fenomenologico in breve/ 7.2. Una scienza dell´esperienza/ 7.3. Una nuova scienza delle scienze/ 7.4. Dal realismo al trascendentalismo/ 7.5. Lo sviluppo del progetto husserliano/ 7.6. Conseguenze/ 7.7. In sintesi/ 7.8. Il metodo: un esempio/ 7.9. Conclusioni/ lezione 8/ Fortune e sfortune dell´ermeneutica/ 8.1. Il dibattito sull´ermeneutica, il postmodernismo e la filosofia continentale/ 8.2. Il caso Rorty/ 8.3. Il metodo ermeneutica/ 8.4. Panlinguismo/ 8.5. Un problema/ lezione 9/ Che cosa è la filosofia analitica'/ 9.1. Perch  definire la filosofia analitica'/ 9.2. Storia/ 9.3. Teoria/ 9.4. Metodi e stile/ 9.5. Metafilosofia/ 9.6. Conclusioni: perch  la filosofia analitica'/ lezione 10/ Con la testa in vacanza sopra un azzurro mare/ 10.1. Sfortune del pensiero puro/ 10.2. Esperimenti mentali/ 10.3. Concepire l´impossibile/ 10.4. Concetti/ 10.5. Concetti e superconcetti/ 10.6. Movimenti superconcettuali/ 10.7. Conclusioni/ Conclusioni. Una brevissima introduzione alla pratica filosofica/ Specializzazione/ Fondamenti/ Realismo e antirealismo, teoria e metateoria/ In sintesi/ Filosofia fondamentale/ Appendice/ Professionalità e specializzazione in filosofia/ Mr. Morty, il postmoderno e la cattiva filosofia/ Bioetica senza metafisica'/ Note/ Bibliografia