Carocci editore - L'impero assente

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'impero assente

Olivier Roy

L'impero assente

L'illusione americana e il dibattito strategico sul terrorismo

Edizione: 2004

Collana: Argomenti

ISBN: 9788843029204

  • Pagine: 120
  • Prezzo:13,60 11,56
  • Acquista

In breve

Si può parlare di un prima e di un dopo l’11 settembre, come si pretende ormai da più di due anni’ Gli attentati di New York e di Washington hanno davvero aperto un nuovo spazio strategico ponendo fine al vecchio ordine mondiale’ Abbiamo di fronte un nuovo spettro che si aggira per il mondo occidentale, quello del "terrorismo internazionale", oggi islamico, domani d’altra natura, che, in una strategia apocalittica, non mira che a seminare morte e distruzione nel mondo’ O si tratta, invece, di una conseguenza diretta del conflitto in Medio Oriente, che vede una gioventù araba, esasperata dalla politica americana di strangolamento del popolo palestinese, radunarsi sotto il vessillo dell’islam per condurre una lotta disperata’ E infine come si sta configurando la risposta americana’ Si tratta davvero di una dottrina neo-imperiale, volta a ristrutturare l’ordine mondiale’ O soltanto di un patchwork di decisioni già prese, di interessi contraddittori, di volontarismo moralizzatore e d’impotenza’ Secondo Olivier Roy, un’analisi attenta delle relazioni fra gli Stati Uniti, l’Europa e il mondo islamico mostra come gran parte dei mutamenti emersi alla coscienza collettiva fosse già in atto ben prima dell’11 settembre. Quanto è accaduto quel giorno, semmai, ha soltanto permesso di riformulare quei mutamenti in un linguaggio inedito, di accelerare alcune decisioni politiche e di definire in maniera più esplicita le poste in gioco e la complessità delle relazioni fra mondo occidentale e islam sulla soglia del nuovo millennio.

Indice

Introduzione/ 1.La guerra contro il terrorismo/La nuova dottrina americana/La riconsiderazione delle alleanze/La reazione dell´Europa: riserve e passività/ 2.La campagna contro l´Afghanistan/Un successo militare e diplomatico/La fine del «grande gioco»/La posta in gioco dal punto di vista energetico/I vicini musulmani: Iran e Pakistan/Il margine di manovra degli attori locali/ 3.Gli Stati Uniti e il Medio Oriente/Palestina e Iraq/Qual è il rischio di conflagrazione nel Medio Oriente’/La politica americana e i suoi prolungamenti/ 4.Gli Stati Uniti di fronte all´islam e all´islamismo/Gli Stati Uniti e l´islamismo/´Limpatto dell´11 settembre sulla visione dell´islam negli Stati Uniti/Quale politica nei confronti dell´islam dopo l´11 settembre’/La politica dell´"islam buono" è pertinente’/ 5.La fine delle illusioni neoconservatrici/Dall´Afghanistan all´Iraq/Le contraddizioni americane: la cattiva gestione dopo la vittoria/Le contraddizioni americane: gli effetti negativi dell´ideologia/ 6.Conclusioni