Carocci editore - La violenza

Password dimenticata?

Registrazione

In breve

La violenza è un fenomeno antico, che rappresenta ancor oggi una delle sfide più impegnative per le democrazie contemporanee. Il libro affronta il problema illustrando le caratteristiche fondamentali del concetto di violenza e analizza le principali teorie che si sono confrontate con questo tema, proponendo interpretazioni e spiegazioni legate ad altrettante visioni del mondo e delle relazioni sociali. Tra i temi più dibattuti nella sociologia contemporanea, la violenza assume varie espressioni, come dimostrano anche le molteplici rappresentazioni che ne offrono i media.

Indice

Introduzione/ 1.Definizioni e natura della violenza/Che cos´è la violenza/Le interpretazioni della violenza/ La vittima della violenza/Per riassumere.../ 2.Fenomenologie della violenza nella società contemporanea/Guerra e genocidio/Terrorismo/ La violenza diffusa/La pena di morte/Donne e violenza/Per riassumere.../ 3.Comportamento violento e ordine sociale/ ´Linevitabilità della violenza e il contratto sociale/ Vivere secondo ragione evitando la violenza/La violenza strumentale/La violenza e l´ordine nel pensiero sociologico/Per riassumere.../ 4.La tradizione critica: azione violenta e forme del potere/La violenza come rapporto di forza/La violenza tra diritto e giustizia/La violenza giustificata: liberazione e catarsi/Dal nuovo umanesimo alla filosofia critica /Il potere del linguaggio/Per riassumere.../ 5.Violenza e relazione con l´Altro/La violenza come incapacità di riconoscere l´Altro/ ´Lumanesimo dell´alterità/Violenza e differenza culturale/Per riassumere.../ 6.Pace e nonviolenza/Le teorie della nonviolenza/Movimenti pacifisti, globalizzazione e nonviolenza/Possibilità e vincoli della nonviolenza/Per riassumere... / Conclusioni. / Bibliografia.