Carocci editore - L'apprendimento organizzativo

Password dimenticata?

Registrazione

L'apprendimento organizzativo

Tommaso Maria Fabbri

L'apprendimento organizzativo

Teoria e progettazione

Edizione: 2003

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843027842

  • Pagine: 192
  • Prezzo:21,10 20,05
  • Acquista

In breve

Le organizzazioni economiche competono in misura crescente attraverso la conoscenza, e l'organizzazione della conoscenza come fattore produttivo e competitivo è attualmente un campo privilegiato di riflessione e di sperimentazione pratica. In questo sforzo, la nozione di apprendimento organizzativo è centrale poiché riguarda la trasformazione della conoscenza organizzativa e cioè i processi di generazione di novità. La natura dell'apprendimento organizzativo (che cosa è) e le sue condizioni di possibilità (quando si realizza) sono i problemi su cui s'incentra questo libro. Attraverso un'analisi puntuale della letteratura si evidenzia l'esistenza di una concezione prevalente di apprendimento organizzativo, radicata nella psicologia cognitiva e fatta propria dai consulenti di knowledge management e di learning organization, e di un'altra concezione emergente, radicata nella riflessione sociale di matrice costruttivista, che incorpora differenti definizioni di conoscenza, di apprendimento e di organizzazione. Dopo aver messo in luce i limiti teorici di queste concezioni e argomentato la precarietà delle implicazioni progettuali che ne derivano, l'autore propone un'idea alternativa di apprendimento organizzativo e ne ricava coerenti indicazioni di progettazione organizzativa.

Indice

Introduzione/ 1. L'apprendimento organizzativo: lo stato dell'arte/Introduzione/Per una teoria dell'apprendimento organizzativo: chi, cosa e come nel panorama della letteratura/Una sintesi critica/ 2. L'apprendimento individuale: i modelli classici e le nuove concezioni/Introduzione/I modelli classici/Le nuove concezioni/Conclusioni/ 3. Il concetto di conoscenza nello studio dell'apprendimento organizzativo/Introduzione/Conoscenza esplicita e conoscenza tacita/Conoscenza individuale e conoscenza collettiva/Conoscenza e contesto/In sintesi/Conoscenza e rappresentazione: un parallelo con le scienze della cognizione/ 4. La conoscenza nella teoria organizzativa/Introduzione/La conoscenza nell'organizzazione: la conoscenza condivisa/Una precisazione: routine e memoria organizzativa/La conoscenza tra individuo e organizzazione: la conoscenza distribuita/La conoscenza dell'organizzazione: l'organizzazione come soggetto conoscente/In sintesi: la conoscenza nelle teorie dell'organizzazione/ 5. L'apprendimento organizzativo: una concezione alternativa/Introduzione/Cosa apprendiamo dal filone dell'apprendimento organizzativo: una teoresi insoddisfacente/I limiti teorici e metodologici dell'attuale teoresi sull'apprendimento organizzativo/Un'alternativa necessaria/ 6. Apprendimento organizzativo e progettazione/Introduzione/La learning organization/La knowledge-creating company/La progettazione nel filone dell'apprendimento organizzativo/La progettazione organizzativa tra inefficacia e impossibilità/L'alternativa processuale: la progettazione dell'apprendimento organizzativo/ 7. Conclusioni/ Bibliografia