Carocci editore - Soglie, margini, confini. Scritture in limine

Password dimenticata?

Registrazione

Soglie, margini, confini. Scritture in limine

AA. VV.

Soglie, margini, confini. Scritture in limine

Edizione: 2005

Collana: LEA (1)

ISBN: 9788843026708

  • Pagine: 380
  • Prezzo:32,10 30,50
  • Acquista

In breve

Il primo numero di LEA (Letterature d’Europa e d’America), periodico del Dipartimento di Filologia Moderna dell’Università di Firenze, a esplicita vocazione comparatistica, tenta di avvicinare due culture letterarie: quella coltivata negli studi e nella formazione universitaria e quella praticata dagli scrittori e dai critici. Tale dialogo si sviluppa in tre sezioni: Scritture (poesia, narrativa e memorialistica), Il tema e Osservatorio (saggi, recensioni e risorse elettroniche nella traduzione letteraria). LEA si presenta in una doppia veste: a stampa, edita da Carocci Editore, e online, edita da Firenze University Press. La versione elettronica, aggiornata a scadenze più ravvicinate e che si vale della collaborazione di dottorandi e giovani ricercatori, intende formare – in una finestra sull’attualità letteraria delle aree linguistiche di competenza del Dipartimento con un insieme di rubriche informative e critiche – circa gli incontri e dibattiti letterari europei e internazionali, gli eventi editoriali, la formazione e professione letteraria, le sue istituzioni regionali e planetarie.

Il tema di questo primo numero di LEA s’intitola Soglie, margini, confini e offre un’ampia disamina delle rappresentazioni del confine in testi, autori e movimenti di diverse lingue e letterature. In quattro sottosezioni dedicate a Immaginario in transito, Ritratti limite, Linguaggi e confini e Limes litterae: ipotesi di gestione, ventidue contributi qui pubblicati s’inseriscono in uno dei dibattiti più importanti nell’attualità culturale. Vale a dire la discussione sul destino di oggi del simbolico prodotto e narrato dalla letteratura dell’arte ’euroamericane’, nella loro classicità e modernità.
Da questa riflessione storica e teorico-letteraria di LEA sembrano emergere due interessanti tendenze: l’irreversibilità dello statuto transitorio, viandante o anche eccessivo del simbolico depositato (in specie nella memoria culturale euroamericana) e insieme una prassi universale di traslazione, che sembra segnalare nuove potenzialità insite nel valore culturale della mondialità.

jxxx.asia jporn.asia jadult.asia