Carocci editore - Dialoghi di bioetica

Password dimenticata?

Registrazione

Dialoghi di bioetica

Dialoghi di bioetica

a cura di: Gabriella Bonacchi

Edizione: 2003

Collana: Annali della Fondazione Basso

ISBN: 9788843026692

  • Pagine: 248
  • Prezzo:20,90 19,85
  • Acquista

In breve

La bioetica si riferisce a un'area di saperi e di indagini scientifiche con cui anche il grande pubblico si sta ormai familiarizzando. Altra cosa è però l'esistenza di un vero rapporto fra tale area e i cittadini, che sono o sarebbero i veri interlocutori delle competenze e delle decisioni coinvolte. Il legame tra il grande pubblico e l´informazione scientifica su materie difficili come la genetica e la biologia molecolare è ancora piuttosto problematico, nonostante le scoperte in questi campi comportino spesso conseguenze determinanti per la salute e la qualità di vita. Il secondo volume degli Annali della Fondazione Basso, Dialoghi di bioetica, è stato pensato proprio per ovviare a questo inconveniente. Le materie in esso trattate sono presentate con un taglio capace di avvicinare il più ampio numero di lettori a questo tipo di informazione scientifica. Attraverso una precisa divisione degli argomenti in sezioni, vengono affrontati sotto il profilo scientifico - ma anche medico, legale, o socioeconomico - i vari temi dei quali si vogliano approfondire le conoscenze. Gli autori coinvolti sono nello stesso tempo rigorosi specialisti ma anche efficaci comunicatori, così da rendere agevole il confronto con argomenti spesso spinosi e questioni talora assai ardue. Contributi di: G. Bonacchi, S. Rodotà, G. Berlinguer, A. Oliverio, G. Marini, S. Piccinini, P. Rescigno, A. Santosuosso, L. Lombardi Vallauri, A. Fiori, A. Pagni, S. Argentieri, N. Crotti, M. Toraldo di Francia, S. Spinsanti, M. Barni, V. Zeno Zencovich, R. Sala, P. Prini, G. Marramao, I. M. Coghi, M. Dogliotti, D. Neri, L. Terrenato, D. Taruscio, M. G. Giammarinaro.

Indice

Presentazione, di G. Bonacchi -Dimensioni sociali del corpo 1.Persona e identità genetica, di S. Rodotà 2.Biologia e mercato, di G. Berlinguer 3.Il cervello come metafora, di A. Oliverio 4.Il corpo nel prisma del giuridico, di G. Marini 5.Corpo e storia, di G. Bonacchi 6.Paternità e maternità sociale, di S. Piccinini -Ai confini della vita: libertà e vincoli 7.Living will e autodeterminazione, di P. Rescigno 8.Volontà e autonomia: paradigmi giuridici della persona, di A. Santosuosso 9.Eutanasia e morale, di L. Lombardi Vallauri 10.Tra la vita e la morte, di A. Fiori 11.Responsabilità disciplinare e Codice deontologico, di A. Pagni 12.La volontà delle scelte, di S. Rodotà 13.Scelte di fine vita: libertà e limiti, di S. Argentieri -Cura e sfera pubblica 14.Evoluzione del concetto di 'salute', di A. Santosuosso 15.Informazione e consenso all'atto medico, di N. Crotti 16.La cura come relazione, di M. Toraldo di Francia 17.Consenso ed etica, di S. Spinsanti 18.Potestà del medico e autonomia del paziente, di M. Barni 19.Il consenso: un criterio giustificativo', di V. Zeno Zencovich 20.Curare la diversità, di R. Sala -Il futuro della vita 21.La famiglia interpersonale, di P. Prini 22.Clonazione e identità. Genealogie di 'persona', di G. Marramao 23.Le tecniche di procreazione assistita, di I. Maria Coghi 24.Responsabilità e procreazione, di M. Dogliotti 25.Clonazione ed etica, di D. Neri 26.La ricerca genetica, di L. Terrenato 27.Analisi predittive e test genetici, di D. Taruscio 28.Orientamenti giurisprudenziali su 'paternità sociale' e 'disconoscimento', di S. Piccinini 29.Verso una legge sulla procreazione assistita', di M. Grazia Giammarinaro 30.Lo statuto delle informazioni genetiche, di S. Rodotà