Carocci editore - Il poema in ottava

Password dimenticata?

Registrazione

Il poema in ottava

Marco Praloran

Il poema in ottava

Storia linguistica italiana

Edizione: 2003

Ristampa: 3^, 2009

Collana: Antologie

ISBN: 9788843026586

  • Pagine: 136
  • Prezzo:14,80 12,58
  • Acquista

In breve

Il volume presenta una scelta di alcune opere della tradizione epico-cavalleresca italiana in ottave. Ad accomunare testi cronologicamente lontani come il Teseida di Boccaccio (1340 ca.) e la Gerusalemme Liberata di Tasso (1581) è proprio la loro appartenenza formale: l’ottava rima, precipuamente collegata alla funzione narrativa. Ogni passo antologizzato e commentato ha un nucleo tematico ricorrente: il duello cavalleresco. A parità di sequenze grosso modo omologhe, si sono volute mettere in luce le analogie e le diversità nelle tecniche di rappresentazione usate dai vari scrittori e si è lasciato ampio spazio all’analisi dello stile di ognuno.

Indice

Introduzione 1. Giovanni Boccaccio: Teseida 2. Cantari di Rinaldo 3. Luigi Pulci: Morgante 4. Matteo Maria Boiardo: Inamoramento de Orlando 5. Ludovico Ariosto: Orlando Furioso 6. Bernardo Tasso: Amadigi 7. Torquato Tasso: Gerusalemme Liberata Bibliografia.