Carocci editore - Una città per sé

Password dimenticata?

Registrazione

Una città per sé

Christine de Pizan

Una città per sé

a cura di: Patrizia Caraffi

Edizione: 2003

Ristampa: 1^, 2017

Collana: Biblioteca Medievale Saggi

ISBN: 9788843026357

  • Pagine: 124
  • Prezzo:16,40 15,58
  • Acquista

In breve

Christine de Pizan (1365-1430'), veneziana d'origine, può essere considerata la prima scrittrice di professione nel panorama europeo. Costruì la propria identità intellettuale e femminile con la penna, attraverso un "lungo cammino di studio", come lei stessa lo definì. Al centro dell'interesse di studiosi europei e statunitensi, la figura di Christine anticipa in maniera sorprendente alcuni dei punti chiave della riflessione intorno alla scrittura, all'identità e alla genealogia femminili. I saggi compresi in questo volume affrontano alcuni aspetti fondamentali della scrittura di Christine de Pizan: l'esperienza di crescita intellettuale, da un sentirsi inferiore come auctor alla piena consapevolezza di sè; la conquista della scrittura - anche quella per tradizione estranea al mondo femminile - intorno alla storia, alla filosofia, alla politica, alla guerra; le strategie di autorappresentazione nelle miniature e la costruzione di una memoria di sè ; l'ideazione di una città concepita come spazio nuovo tutto al femminile, La Citè  des Dames; la critica alle teorie sulla natura della donna; la posizione di Christine all'interno della più ampia querelle des femmes.

Indice

Introduzione, di P. Caraffi
Cronologia delle opere di Christine de Pizan e aggiornamento bibliografico
Il Libro e la Città: metafore architettoniche e costruzione di una genealogia femminile, di P. Caraffi
La scrittrice della memoria, di M. Zimmermann
All'origine della rappresentazione della lettrice e della scrittrice: Christine de Pizan, di T. Plebani
Christine de Pizan o il tramonto del cuore virile, di G. Angeli
Christine de Pizan: dalla conocchia alla penna, di J. Cerquiglini-Toulet. La Querelle des femmes nella Città delle Dame, di M. Milagros Rivera Garretas
Sulla natura delle donne e la scrittura di genere, di E. Jeffrey Richards
Gli autori