Carocci editore - Pedagogia sociale

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Pedagogia sociale

Giuditta Alessandrini

Pedagogia sociale

Edizione: 2003

Ristampa: 4^, 2012

Collana: Studi Superiori (817)

ISBN: 9788843025848

  • Pagine: 144
  • Prezzo:15,80 13,43
  • Acquista

In breve

Tracciare di nuovo i confini della pedagogia sociale: è da questa sfida che nasce il volume. L’autrice mette a fuoco un "medaglione" di tematiche nuove in continuità con le "classiche": l’ambito epistemologico, i macroscenari della società dell’informazione e della postmodernità, le derive dell’individualizzazione, lo spaesamento di fronte alle culture dell’accesso, la "riappropriazione" della formazione come categoria pedagogica centrale, le problematiche educative connesse all’esperienza del lavoro, anche in ambiti come il terzo settore, e il confronto con la sfida dell’economia sostenibile. La pedagogia sociale è vista come il "luogo" privilegiato di riorganizzazione di un sapere, in grado di offrire risposte ai problemi connessi alla capacità di agire autonoma e responsabile delle persone in riferimento ai bisogni di educazione e formazione della società. Un percorso modulare e un’agile struttura, un linguaggio accessibile per sette tematiche-chiave, con lo scopo di offrire agli studenti dei corsi di laurea triennali e specialistici una lettura orientativa, essenziale per l’avvio alla preparazione culturale dei formatori.

Indice

Introduzione 1. Per un quadro di riferimento della pedagogia sociale/Cos’è la pedagogia sociale/Il rapporto con le altre scienze dell’educazione/L’identità della pedagogia sociale nel contesto del dibattito interno alla pedagogia generale/La pedagogia sociale coniugata "al futuro"/Il proprium della pedagogia sociale: la formazione/L’orientamento alla persona 2. La pedagogia sociale di fronte alle "teorie" della società contemporanea/Comprendere la società contemporanea/La teoria della società dell’informazione/La teoria della postmodernità/La teoria del postfordismo/Individualizzazione: rischio e opportunità 3. La formazione come "dominio" di studio della pedagogia sociale/Verso un inquadramento tassonomico delle aree di ricerca nella formazione/ La formazione come tema di "pedagogia critica"/Il dibattito sulla formazione degli adulti nelle organizzazioni nell’ambito dei contesti professionali e lavorativi/Problematicità della formazione organizzativa dal punto di vista pedagogico/La "sfida" dell’apprendimento organizzativo come teoria pedagogica/Comunicare le "conoscenze tacite"/Ricerca e pratica nell’ambito della formazione per il personale della scuola 4. Modelli di ricerca empirica nella pedagogia sociale/Per uno sguardo d’insieme/Riorientare la riflessione pedagogica: il soggetto al "centro"/Verso una nuova sensibilità alla dimensione del "contesto"/L’approccio fenomenologico: dal contesto alla comprensione del senso/Il modello della ricerca-azione/L’approccio cooperative learning 5. La formazione digitale/Dalle "tecnologie educative" alla formazione digitale/L’e-learning dentro la cornice della società dell’informazione/La formazione digitale nei contesti di lavoro: una nuova "palestra" per il futuro/Le caratteristiche del modello comunicativo: "multimedialità, ipertestualità, connettività, ludicità"/I nuovi tecno-scenari/Le prospettive aperte da Internet/Il formatore di fronte alle opportunità della formazione digitale 6. I processi di interazione sociale nelle situazioni di lavoro/Un’altra area di ricerca della pedagogia sociale/Per una definizione del lavoro/Una tesi da confutare: la fine del lavoro/La ratio del sistema di certificazione delle competenze/Le competenze trasversali/Le unità formative capitalizzabili: UFC 7. Nuovi bisogni di solidarietà e rilevanza pedagogica del terzo settore/Risposte educative al disagio sociale/Gli scenari in cui si collocano oggi le organizzazioni sociali/Un "universo" in forte espansione/Il rapporto tra etica, economia, pedagogia/L’economia del benessere: dimensioni pedagogiche/I profili professionali necessari del terzo settore 8. Postfazione. Stili di vita occidentali, archetipi simbolici e sfide educative/Il libro del mondo come globalità/Tendenze globalizzate del vivere contemporaneo/Dieci archetipi degli stili di vita occidentali/Sfide educative e "rovesciamento" degli archetipi/Il formatore come "suscitatore" di consapevolezza/Sfide educative/ Bibliografia/ Indice dei nomi.