Carocci editore - Tra ragione e passione

Password dimenticata?

Registrazione

In breve

Se si rivolge uno sguardo panoramico all'intera storia della filosofia, si può osservare l'affermazione di un modello di ragione immune dalle contaminazioni prodotte dal mondo della vita. Dopo Nietzsche, il paradigma razionalista sembra perdere credibilità e la filosofia novecentesca accoglie sempre più istanze esorbitanti dai limiti di quell'antica identità del Lógos. Coltivando la non facile ambizione di parlare a un lettore digiuno di cose filosofiche, il volume offre anzitutto un'efficace carrellata dei tratti salienti della tradizione occidentale di pensiero. Su questo presupposto, alla luce della sua prospettiva filosofica configurata nei termini di un'ermeneutica dell'affettività, l'autore propone l'idea di una ragione finalmente disponibile e accogliente nei confronti di quegli affetti e passioni, emozioni e desideri che continuano a dar senso alla nostra esistenza.

Indice

Premessa / 1. Uno sguardo retrospettivo alla storia della filosofia 2. Alcune suggestioni del pensiero contemporaneo 3. Affetti e passioni, emozioni e desideri / Bibliografia.