Carocci editore - Fanciulli soldati

Password dimenticata?

Registrazione

Fanciulli soldati

Simonetta Polenghi

Fanciulli soldati

La militarizzazione dell´infanzia abbandonata nell´Europa moderna

Edizione: 2003

Ristampa: 7^, 2011

Collana: Studi Storici Carocci (36)

ISBN: 9788843025442

  • Pagine: 228
  • Prezzo:21,70 20,62
  • Acquista

In breve

In diversi paesi del mondo militano oggi negli eserciti circa 300.000 fanciulli. L’Occidente vede in questa realtà un’intollerabile violazione dei diritti dei bambini, dimenticando però come anche in Europa, in età moderna, sia stata teorizzata e attuata la militarizzazione dell’infanzia abbandonata, che ebbe per circa un secolo dimensioni impressionanti. Lungo il corso del Settecento e sino alla caduta di Napoleone, in tutto il continente decine di migliaia di bambini senza famiglia ricevettero infatti un’istruzione militare e furono destinati agli eserciti e alle marine. Quest’ampia ricerca interdisciplinare, condotta sulla scorta di documentazione archivistica inedita e di un’ampia bibliografia internazionale, ricostruisce il fenomeno, svelandone le complesse ragioni e individuando un momento cruciale negli anni rivoluzionari e napoleonici, nei quali nacquero esperienze di militarizzazione dell’infanzia non prive di aspetti socialmente e pedagogicamente positivi, legati sia a un mutamento nella concezione dell´uomo e del bambino, sia alla nascita di un esercito nazionale.

Indice

Introduzione Abbreviazioni 1.La militarizzazione dei trovatelli in antico regime/Esposizione, utilitarismo e controllo sociale/L’esposto colono e l’esposto soldato: esclusione e controllo/Uno sguardo nuovo sull’infanzia abbandonata 2.La militarizzazione dei figli dei soldati nell’Europa centro-settentrionale/Esercito permanente e figli di truppa/Gli orfanotrofi militari tedeschi/Gli orfanotrofi militari asburgici/La militarizzazione dei figli di truppa in Russia/Il caso inglese 3.L’educazione militare dei figli dei soldati in Italia e in Francia/Realizzazioni e progetti nel Piemonte sabaudo/Il Conservatorio militare leopoldino di Livorno/Le scuole militari per orfani di guerra e figli di soldati in Francia 4.La figura del fanciullo soldato nella Francia rivoluzionaria/La legislazione rivoluzionaria: i ’figli della patria’/Rivoluzione e infanzia: l’eroe-bambino/L’educazione dei ’figli della patria’ nella pedagogia giacobina 5.Assistenza e militarizzazione dell’infanzia abbandonata nell’Impero napoleonico/Gli anni del Direttorio/La legislazione imperiale sull’infanzia abbandonata/Il Reggimento dei Pupilli della Guardia 6.La militarizzazione degli orfani e degli esposti durante la Repubblica Cisalpina/L’educazione dei ’figli della patria’ nel pensiero dei giacobini italiani/Il Battaglione della Speranza: propaganda e realtà/I progetti di militarizzazione dell’infanzia abbandonata di Compagnoni e Gioia 7.Gli orfanotrofi militari di Milano e Ferrara in età napoleonica/I primi anni dell’orfanotrofio milanese di San Luca (1801-1807)/La trasformazione in Collegio reale degli orfani militari (1807-1814)/La formazione patriottica nel Collegio reale degli orfani militari/L’orfanotrofio di San Giorgio in Ferrara (1807-1814) 8.Assistenza ed educazione militare dell’infanzia abbandonata nel Regno d’Italia/La legislazione del 1807-1808: filantropia e controllo sociale/Gli interventi di Giovanni Scopoli in favore dell’infanzia abbandonata/Scopoli e la militarizzazione di orfani ed esposti/Il progetto dell’ispettore Sanfermo per la militarizzazione dei fanciulli abbandonati Conclusioni Indice dei nomi