Carocci editore - Il segmento mancante

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il segmento mancante

Daniela Verducci

Il segmento mancante

Percorsi di filosofia del lavoro

Edizione: 2003

Collana: Ricerche

ISBN: 9788843025404

  • Pagine: 240
  • Prezzo:21,10 17,94
  • Acquista

In breve

Collazionando i percorsi di filosofia del lavoro che dal tardo Medioevo all'età contemporanea si sono andati configurando nella storia del pensiero, la presente ricerca vuole contribuire a rintracciare nell'attualità dell'esperienza umana il segmento di vissuto che manca ai fini della ripresa della riflessione su quel rivolo di energia vitale che, conformandosi in attività di produzione effettiva o lavoro, conduce a realizzazione scopi e intenzioni. Nel tempo, infatti, la cesura coscienziale tra attività teoretico-pratica e poietico-tecnico-realizzativa si è andata approfondendo fino all'instaurarsi di un autentico oblio filosofico del segmento lavorativo, terminale della prassi. In questo modo, delegando l'indagine sul lavoro alle scienze fisiche, economiche e sociali, ci si è privati di una insostituibile risorsa antropologica: quella che ci consente di approntare ciò che non c'è ma desideriamo che ci sia, tramite l'immissione nella realtà naturale e vitale - che si sviluppa secondo propri automatismi - di processi artificiali opportunamente finalizzati di produzione o trasformazione. La ripresa della consapevolezza del segmento lavorativo, con cui la teoria e la prassi giungono a realizzazione, è indispensabile anche perché la filosofia possa riappropriarsi del ruolo che le compete nei processi psicofisici, umani e naturali, e tornare ad orientare la vita e il lavoro stesso in senso antropologicamente positivo.

Indice

Presentazione, di F. Totaro Introduzione. Alcune avvertenze preliminari 1. Questioni trascendentali di compatibilità tra filosofia e lavoro/L'ingresso del tema del lavoro nell'area della riflessione/Tra teoresi, prassi e lavoro: quale relazione' 2. Antefatti storici di filosofia del lavoro/Il pensiero dell'età della crisi/Il volontarismo tardo-medioevale all'origine della crisi/L'intellettualismo costruttivista moderno/Il sapere come scienza-del-lavoro nel positivismo/L'homo faber del pragmatismo 3. La filosofia del lavoro di Max Scheler/Laboris philosophia incognita/L'ontologica del lavoro/La questione dei fini del lavoro/Il lavoro al suo posto: nel contesto dell'integralità antropologica/Il lavoro nella filosofia dell'essere.