Carocci editore - Cooperare a scuola

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Cooperare a scuola

Alessandra Talamo

Cooperare a scuola

Osservare e gestire l'interazione sociale

Edizione: 2003

Collana: Università

ISBN: 9788843025312

  • Pagine: 208
  • Prezzo:19,60 16,66
  • Acquista

In breve

Per quanto la cooperazione educativa non sia una proposta nuova, essa appare ancora poco diffusa nella pratica didattica quotidiana. Quali sono i vantaggi dell'organizzare una situazione didattica basata sulla cooperazione educativa' Come si possono strutturare gli ambienti della scuola per sviluppare la cooperazione' E come organizzare la giornata educativa' Il volume, frutto di esperienze condotte all'interno di classi cooperative, ne illustra le pratiche più diffuse, ponendole a confronto con modelli didattici più tradizionali, con lo scopo di favorire quell'interazione sociale che spesso risulta uno degli aspetti più problematici della gestione della classe.

Indice

Come e perché la cooperazione in classe' / Parte prima. Insegnare la cooperazione: come' 1. Lo studio della cooperazione in ambito pedagogico/Educazione alla democrazia: l'opera di John Dewey/Cousinet e il "lavoro libero per gruppi"/La pedagogia popolare di Freinet/La cooperazione all'interno del Movimento di cooperazione educativa / 2. Lo studio della cooperazione in ambito psicologico/Lewin e Deutsch: le dinamiche del gruppo/Le implicazioni della teoria del campo: gli studi sulla cooperazione e competizione/La cooperazione nell'opera di Jean Piaget: dall'azione alla coordinazione delle azioni/Vygotskij: la sociogenesi delle funzioni intrapsichiche/ Prospettive e implicazioni dei paradigmi evolutivi sullo studio della cooperazione in classe/Tentativi di proposte didattiche: il caso del Cooperative Learning/Cooperare come fine o come mezzo / Parte seconda. I contesti per apprendere insieme / 3. La cooperazione educativa: atteggiamenti e pratiche didattiche/Gli insegnanti definiscono apprendimento e cooperazione / 4. La gestione dello spazio: gli allievi negli ambienti scolastici/L'aula/I materiali presenti nell'aula / 5. La rilevazione dell'interazione e del clima della classe/La dimensione temporale: la scansione della giornata educativa/Le marche della situazione educativa/Regole, consegne, consuetudini che definiscono l'interazione a scuola/L'osservazione del funzionamento della classe: la rilevazione di regole e consuetudini / Parte terza. Osservare il quotidiano a scuola / La cooperazione nel quotidiano: alcuni episodi. Episodio 1. Gestione autonoma, gestione autoritaria. La delazione / Episodio 2. "Mantenere l'ordine" in classe: strategie cognitive e comportamentali / Episodio 3. L'educazione motoria: cooperazione, competizione, o semplice compresenza di bambini' / Episodio 4. La discussione a uso didattico / Episodio 5. Un bambino "problematico" in classe / Episodio 6. Il rispetto dell'interesse dei bambini: la drammatizzazione di un brano biblico/ Episodio 7. Lavorare in gruppo: organizzazione e distribuzione dei compiti / Episodio 8. La compresenza degli insegnanti: fenomeno di nome e di fatto' / Episodio 9. La cooperazione educativa come consuetudine.