Carocci editore - La guida al turismo culturale

Password dimenticata?

Registrazione

La guida al turismo culturale

Francesco Negri Arnoldi, Barbara Tagliolini

La guida al turismo culturale

Dalla formazione all'attività professionale

Edizione: 2003

Collana: Tascabili Faber

ISBN: 9788843025206

  • Pagine: 208
  • Prezzo:12,70 12,07
  • Acquista

In breve

Le guide turistiche sono figure fondamentali per il ruolo di mediazione e di divulgazione che svolgono, ma oggi sono ingiustamente relegate ai margini delle attività di promozione dei beni culturali. Questo agile manuale vuole contribuire alla valorizzazione di questa importantissima figura, sia per quanto riguarda la preparazione teorica sia per l'attività pratica della guida al turismo culturale. Esso fornisce inoltre utili indicazioni per facilitare l'accesso alle principali fonti di informazione, agli ordinamenti legislativi vigenti, alle istituzioni e alle strutture amministrative competenti in materia.

Indice

- Presentazione / - Prefazione / 1. La formazione/Storia e attualità/Uno sguardo al mercato del lavoro/I requisiti e la normativa/I percorsi formativi/Le scuole e i corsi abilitanti / 2. Il servizio/L'organizzazione/Il pubblico/Turismo di massa e turismo sostenibile/L'aspetto sociale e psicologico/Lo strumento di base: la voce/L'approccio differenziato / 3. La professione/La guida al museo: metodologia della visita/La visita per la città/La guida per il territorio/Didattica museale e laboratori didattici / Appendice 1. Indirizzario web / Appendice 2. La normativa corrente.

Recensioni

Paola Carboni, www.tafter.it, 21-06-2007

Un manuale essenziale per chi intenda intraprendere una professione forse ancora non adeguatamente valorizzata, quella di guida turistica. Il saggio si apre con cenni di storia e economia del lavoro nel settore. Segue quindi affrontando monte delle discipline implicate nella formazione professionale delle guide: non solo quelle più classiche, ma anche quelle non immediatamente inerenti ma di sicura applicabilità : la preparazione teorica si unisce dunque alla tecnica. Forse a tratti risulta riduttivo nell’aspirare ad affrontare una molteplicità di aspetti in uno spazio limitato. In chiusura, due utili appendici sul panorama normativo in materia e sui riferimenti sitografici.