Carocci editore - La voce come bene culturale

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
La voce come bene culturale

La voce come bene culturale

a cura di: Amedeo De Dominicis

Edizione: 2002

Collana: Biblioteca di testi e studi (205)

ISBN: 9788843024339

  • Pagine: 240
  • Prezzo:21,20 18,02
  • Acquista

In breve

Della voce umana quale oggetto di studio si occupano discipline diverse come la linguistica, l´antropologia culturale, l´etnomusicologia, la musicologia, l´ingegneria elettronica e la fisica acustica. Se per la linguistica la voce è strumento e veicolo di manifestazione di lingue e dialetti ed è soprattutto la fonetica ad occuparsene, per l´antropologia o l´etnomusicologia è un componente rituale su cui ciascun gruppo culturale elabora talvolta piccole mitologie; quanto alla musicologia, da sempre si interessa alla classificazione dei tipi di voce ma esclusivamente per quanto attiene al canto. ´Lingegneria elettronica e la fisica acustica, infine, sono discipline tecnologiche che studiano la voce con l´intento di riprodurla in maniera automatica (sintesi) o consentire l´interazione uomo-macchina (riconoscimento del parlatore). Questo volume raccoglie gli atti di un convegno internazionale che ha tentato di rispondere a una diffusa esigenza di coordinamento interdisciplinare, riunendo competenze scientifiche diverse accomunate dal tema dell´analisi della voce umana. Ai contributi linguistici (Ladefoged, Albano Leoni, Pettorino, Boulakia) si affiancano pertanto approcci tecnologici (Paoloni, Deutsch, Cosi, Parola e Santoli), antropologico-linguistici (Duranti), psicologici (Scherer), giuridici (Mirri) e archivistici (Innocenti).

Indice

1.La voce come bene culturale, la linguistica come strumento di catalogazione e restauro, di A. De Dominicis 2.Preserving the sounds of disappearing languages, by P. Ladefoged 3.Sulla voce, di F. Albano Leoni 4.Linguistica e fonetica: senza voce o mezza voce’, di G. Boulakia 5.Social, cultural, and historical variation in the vocal expression of emotion, by Klaus R. Scherer 6.La voce dell’oratore samoano: un approccio etnografico, di A. Duranti 7.La voce come elemento di identificazione della persona, di A. Paoloni 8.I cambiamenti della lingua italiana, di M. Pettorino 9.Finding sounds in large digital archives and collections, by Werner A. Deutsch 10.Il restauro digitale del segnale audio, di P. Cosi 11.Il catalogo multimediale della RAI. Le Teche radiofoniche, di L. Parola e P. Santoli 12.Profili giuridici di tutela della voce, di M. Beatrice Mirri 13.Trattamento catalografico delle fonti orali, di P. Innocenti