Carocci editore - Interstizi

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Interstizi

Giovanni Gasparini

Interstizi

Una sociologia della vita quotidiana

Edizione: 2002

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843023844

  • Pagine: 112
  • Prezzo:15,30 13,01
  • Acquista

In breve

Passaggio, sosta, corrispondenza, gioco, perdita: cinque esperienze della vita quotidiana, ben distinte e distanti tra loro, possono essere accomunate dall´idea e dalla categoria di interstizio. Gli interstizi alludono sia ad esperienze "intermedie" in termini di tempo, spazio o comunicazione, sia a fenomeni ritenuti marginali e perciò trascurati dall´analisi socio-antropologica. Nella scia di un´insolita ricerca avviata dall´autore, il volume mostra come l´esplorazione dei fenomeni interstiziali induca a riconsiderare i rapporti tra centro e periferia e consenta di cogliere valori e orientamenti che, partendo dalla quotidianità, si fanno luce nella realtà attuale, in particolare riguardo a qualità della vita, arricchimento delle relazioni interpersonali, ricorso a prospettive alternative su organizzazione sociale del tempo ed economia. Gli interstizi della vita quotidiana possono così mantenere vigile e fluida la nostra immaginazione sociologica, volgendola a cogliere le trasformazioni dei sistemi e degli attori che in essi operano.

Indice

Introduzione 1.Tra limen e limes/Il braccio di mare e la marea/Valori e orientamenti emergenti 2.Passare/Interstizi e passaggi/Confini e frontiere/Passaggi simbolici 3.Sostare/La sosta come interstizio temporale/Sosta e sospensione dell'attività/Sosta e movimento nello spazio 4.Corrispondere/La lettera: tra comunicazione e genere letterario/Il tempo e lo spazio della corrispondenza/La dimensione interstiziale nel rapporto epistolare/Casi esemplari di corrispondenza 5.Giocare/Accezioni e allusioni del gioco/'Ogni bel gioco dura poco'/Il gioco come interstizio della vita quotidiana/Giochi da ragazzi e giochi da adulti/La fine del paese dei balocchi 6.Perdere/Vincere e perdere/Perdere e perdersi/Perdere (e ritrovare) qualcosa o qualcuno/Perdere il tempo 7.Conclusione. Gli interstizi: un paradosso della vita quotidiana/Aspetti complessi e trasversali/L'interstizio come vuoto e come distanza/L'interstizio come categoria analitica Bibliografia