Carocci editore - Giornalismo 2.0

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Giornalismo 2.0

Riccardo Staglianò

Giornalismo 2.0

Fare informazione al tempo di Internet

Edizione: 2002

Ristampa: 5^, 2012

Collana: Quality paperbacks (65)

ISBN: 9788843023479

  • Pagine: 200
  • Prezzo:16,00 13,60
  • Acquista

In breve

Che cos’è un giornale online e quanto è diverso da uno tradizionale’ Quanto conta la multimedialità e come cambiano i concetti di periodicità, archivio e personalizzazione’ E in che modo deve evolvere la scrittura per il mezzo elettronico’ Sono solo alcune delle domande che è lecito porsi ragionando intorno al mestiere di informare al tempo di Internet. Perchè, tra le tante categorie professionali investite dal tifone digitale, quella giornalistica ha accusato un colpo tra i più forti. La quantità di informazioni direttamente disponibili al grande pubblico non è mai stata così grande, ma il filtro dei professionisti contro l’information overload è sempre più essenziale. E il web impone ai cronisti di aggiornare le proprie competenze per affrontare le sfide che derivano da un’interazione senza precedenti con i lettori. Un’occasione da non perdere per migliorare il modo di fare giornalismo, inaugurando una nuova fase più scrupolosa e democratica.

Indice

Introduzione. Ringraziamenti 1.Storia del giornalismo online/Dal videotext a Internet, la parabola dei giornali elettronici/Sbagliando si impara: "HotWired", "USA Today" e altre storie/I giornali italiani scoprono la rete/La rete sdoganata tra i mass media/Per riassumere 2.Elementi caratteristici: la forma/ Un’intrinseca multimedialità/Ripensare i formati e la periodicità/Ripensare la localizzazione geografica e il pubblico minimo/ Imperativo "personalizzazione", pregi e difetti del daily me/Per riassumere 3.Scrivere per il web/Come scrivere/Come raccontare una storia online/Per riassumere 4.I contenuti e l’agenda setting: la sostanza/Cosa "non va" online: la regola del PENC e cosa ci insegna/Cosa "va" online: le solite "3 S"/Per riassumere 5.Chi paga’ Modelli economici a confronto/Tutto a pagamento/A pagamento solo i servizi a valore aggiunto/Tutto gratis (paga la pubblicità)/Le prime crepe nell’assioma del gratis/Per riassumere 6.Il futuro di una professione/I giornalisti al tempo di Internet/Gli one-man newspapers: Matt Drudge e altri guastatori/"Quelli di Internet", tra avanguardia e "parenti poveri"/ Per riassumere 7.Nuove problematiche legali e deontologia/Che cosa può dirsi "giornale online"/Vecchi reati sul nuovo mezzo: la diffamazione/Vecchie abitudini: dai "redazionali" al transactional content/Nuovi reati: deep linking e collegamenti a rischio/Per riassumere 8.Il futuro vicino/1999, fuga dalla carta/ 2000, lo spettro dei licenziamenti/2001, i lettori protagonisti/Dopo l’11 settembre è il momento del personal journalism/Problemi in corso ma il meglio ha da venire/Per riassumere. Indice dei nomi/Indice degli argomenti.