Carocci editore - L'italiano degli stranieri

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
L'italiano degli stranieri

Massimo Vedovelli

L'italiano degli stranieri

Storia, attualità e prospettive CON PREFAZIONE DI TULLIO DE MAURO

Edizione: 2002

Ristampa: 3^, 2011

Collana: Studi Superiori (228)

ISBN: 9788843023103

  • Pagine: 228
  • Prezzo:21,20 18,02
  • Acquista

In breve

La situazione dell’italiano diffuso fra stranieri è molto complessa, a volte contraddittoria, ma anche ricca di potenzialità. L’italiano non è fra le lingue più diffuse nel mondo quanto a parlanti nativi, ma lo è per numero di corsi di lingua per stranieri. Questi si avvicinano all’italiano per il suo legame con una tradizione di alta intellettualità e in virtù della collocazione dell’Italia fra i paesi più industrializzati, meta fra l’altro di una forte immigrazione dall’estero. Il volume descrive le principali linee storiche della lingua italiana diffusa fra gli stranieri. Le radici dell’attuale condizione dell’italiano come lingua straniera sono ricercate nel passato, con una ricostruzione di momenti dell’insegnamento dell’italiano a stranieri che si trasforma in proposta interpretativa della complessa situazione attuale.

Indice

Prefazione, di T. De Mauro / Introduzione/La nuova condizione dell’italiano L2/Autonomia del docente nell’italiano come L2 1. Linee storiche dell’insegnamento dell’italiano L2/Premessa/I momenti/I manuali di italiano L2/Gli autori e i maestri di lingua/La struttura dei manuali di italiano come L2/Conclusioni/Altre vie della diffusione dell’italiano nel mondo prima del XIX secolo 2. L’emigrazione italiana all’estero e le sue vie per la diffusione della nostra lingua/Gli spostamenti migratori e le loro conseguenze linguistiche/L’emigrazione italiana verso l’estero/Caratteristiche sociali e processi linguistici della prima ondata migratoria/L’identità linguistica delle comunità italiane emigrate nel XIX secolo/L’emigrazione all’estero e la nascita di una politica linguistica per l’italiano L2/I processi linguistici nell’emigrazione del secondo dopoguerra/I problemi linguistici dei figli degli emigrati italiani all’estero e le iniziative legislative degli anni settanta/La condizione di bilinguismo dei nostri emigrati all’estero/La condizione linguistica contemporanea della nostra emigrazione all’estero/Convergenza e autonomia nelle vicende linguistiche dell’emigrazione italiana all’estero/Conclusioni 3. La situazione attuale/Il ruolo delle Università per stranieri di Perugia e di Siena/La diffusione dell’italiano L2 nel secondo dopoguerra/La ricerca scientifica, il convegno del 1982 e l’indagine sulle motivazioni allo studio dell’italiano nel mondo/Le motivazioni allo studio dell’italiano fra stranieri: pubblici tradizionali e nuove esigenze/L’italiano nel mondo oggi: pubblici e politiche culturali/Le certificazioni di italiano come L2/Prospettive /Bibliografia.