Carocci editore - Antropologia culturale

Password dimenticata?

Registrazione

Antropologia culturale

Valeria Siniscalchi

Antropologia culturale

Un'introduzione

Edizione: 2001

Ristampa: 10^, 2012

Collana: Studi Superiori (778)

ISBN: 9788843021963

  • Pagine: 172
  • Prezzo:18,90 17,95
  • Acquista

In breve

Questo testo introduttivo allo studio dell’antropologia, pensato per la formazione universitaria dei professionisti che operano in campo infermieristico e assistenziale più in generale, cerca di fornire alcuni strumenti concettuali di base dell’antropologia che possano essere utilizzati come strumenti nella pratica professionale. L’esperienza didattica, dalla quale è nato il progetto di questo volume, ha suggerito la scelta di legare costantemente l’apertura verso l’alterità al tentativo di soffermare lo sguardo su situazioni più vicine all’esperienza degli studenti. Cercando di smontare alcune idee stereotipate su concetti e metodi di pertinenza antropologica e quindi cercando di fornire una visione aggiornata e scientificamente corretta di tali conoscenze, il testo presenta alcuni ambiti di diretta e immediata rilevanza per la pratica assistenziale e per le teorie infermieristiche, sui quali la ricerca antropologica ha elaborato specifiche riflessioni.

Indice

Introduzione

Parte prima: Concetti e metodi

1. L’antropologia sociale e culturale
L’antropologia e gli altri / Nascita e consolidamento dell’antropologia / L’antropologia e alcune altre scienze umane / Metodi e oggetti di studio

2. I concetti di base dell’antropologia
La cultura / Dalla società alle pratiche sociali / L’identità e la differenza

Parte seconda: Problemi

3. Differenza di genere e legami parentali
La differenza di genere: il maschile e il femminile / Legami parentali e familiari

4. La nascita e la morte: ambiti di confine
Morte, pratiche e rituali funebri / La nascita e il parto

5. Igiene, alimentazione, corpo
Il cibo e le regole dell’alimentazione / Lo sporco e il pulito: questioni d’igiene? / Il corpo

Bibliografia