Carocci editore - Pubblicità e comunicazione

Password dimenticata?

Registrazione

Pubblicità e comunicazione

Mauro Ferraresi

Pubblicità e comunicazione

Edizione: 2002

Ristampa: 2^, 2013

Collana: Studi Superiori (752)

ISBN: 9788843021703

  • Pagine: 240
  • Prezzo:22,80 21,66
  • Acquista

In breve

Il fenomeno pubblicitario è una delle forme comunicative del nostro presente, forse la più rappresentativa. La pubblicità per taluni semiologi e sociologi è diventata il vero moloch della contemporaneità, tanto pervasiva da mangiarsi ogni altra forma di collegamento tra le persone, e da assorbire ogni voglia di utopia, appiattendo l’originalità, la diversità, la tradizione delle avanguardie e il desiderio di non accontentarsi dell’esistente. In tali paure c’è tanta e al contempo poca verità. Questo libro cerca di indagare le forme e le conseguenze sociali del discorso pubblicitario. Nel farlo ne analizza dall’interno il meccanismo e ne spiega le tecniche e gli aspetti sociali e semiotici. L’approfondimento delle tematiche e delle caratteristiche della comunicazione pubblicitaria procede in maniera chiara attraverso l’illustrazione di casi. Il libro si propone quindi per una lettura adatta agli studenti e ai professionisti, e anche a tutti quegli studiosi del fenomeno pubblicitario che desiderano approfondirne gli aspetti teorici.

Indice

Introduzione ·Parte prima. Modi di produzione 1.La struttura, i ruoli, i mezzi/Funzione della pubblicità/L’agenzia di pubblicità/I ruoli fondamentali: account, creativo, copy/La struttura e l’outsourcing/La rete/Le pubbliche relazioni/Il direct marketing/Il packaging/La promozione/I mezzi 2.Il lavoro in agenzia/Il caso Cortina D’Ampezzo/Prima fase: prendere il brief/ Seconda fase: l’analisi situazionale e il benchmarking/ Terza fase: l’analisi del target/Quarta fase: la sintesi/Quinta fase: definizione degli obiettivi/ Sesta fase: il posizionamento/Settima fase: la copy strategy e il copy brief/Ottava fase: il piano integrato di comunicazione/Conclusioni ·Parte seconda. Modi di comunicazione 3.Comunicazione on e off line/A partire da alcune definizioni/L’interattività/Contaminazioni on e off 4.L’esecuzione di una campagna/Il senso è come un wafer’/La testualizzazione/Le tattiche esecutive emotive/Le tattiche esecutive razionali 5.La marca/La costruzione della marca/La marca non è una persona/Il mondo della marca/ Dalla brand equity al mondo possibile/ Il valore della marca/Il mondo possibile della marca/ Identità di marca e immagine di marca/ L’immaginario della marca/Marca e globalizzazione/Brand profile/Brand awareness o della notorietà di marca/Brand loyalty o della fedeltà di marca/Brand positioning/La struttura interna del mondo possibile 6.Gli elementi non verbali della comunicazione/Il colore/Gli spazi/Le testure/Superfici e finiture come elementi di comunicazione sinestesici/Il valore di comunicazione/Oggetti ed ergonomia/Il confezionamento di un oggetto/Le componenti di un oggetto/Oggetto e mito: un caso di mitopoiesi materiale 7.Comunicare nel punto vendita/La marca-insegna/Il punto vendita come testo/La fruizione/Supporti di comunicazione tipici del punto vendita/Il caso del supermercato di Cassina de’ Pecchi: analisi semiotica di uno spazio ·Parte terza. Modi di ricezione 8.Estetico ed esperienzale/Un titolo monco/La svolta estetica/L’ experiential marketing/Conclusioni semiotiche 9.Effetti della globalizzazione/Introduzione/ La nazione è un testo/La nazione è una narrazione/Nazione, popolo, Stato: i miti delle origini/Il marketing degli effetti culturali/ Identità e nazione/Il mito economico della globalizzazione/La nazione è una marca/ Globalizzazione e antiglobalizzazione/Per una ricerca dei valori di una nazione Bibliografia