Carocci editore - Il secolo inquieto

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Il secolo inquieto

Peter Gay

Il secolo inquieto

La formazione della cultura borghese (1815-1914)

Edizione: 2002

Ristampa: 1^, 2003

Collana: Saggi

ISBN: 9788843021673

  • Pagine: 336
  • Prezzo:21,40 18,19
  • Acquista

In breve

La nascita e l'affermazione della cultura borghese nell'Ottocento europeo sono state spesso viste come il trionfo di uno stile di vita conformista e pacificato, orientato soprattutto al successo economico e ai tranquilli piaceri della vita familiare. Non a caso è questo il periodo che si designa di solito come "età vittoriana". Il libro originale e provocatorio di Peter Gay ci invita a rivedere in modo radicale questo pregiudizio storiografico. La sua è un'analisi a tutto campo delle inquietudini e dei conflitti intimi della nascente classe media, uno scavo in profondità nelle sue ansie e nei suoi dubbi, dal rapporto con il sesso a quello con il lavoro, dalle passioni politiche alla concezione della morte. L'uomo borghese, a Londra come a Parigi, a Roma come a San Pietroburgo, ne emerge in una luce ben diversa da quella del perbenista tutto affari e timore di Dio a cui siamo abituati. E il secolo dell'ascesa borghese si rivela in realtà un'epoca ben più inquieta di quanto abbiamo sempre pensato. Freud, Schnitzler, Marx, Darwin, Dickens, Proust sono solo alcuni dei protagonisti di questo inedito ritratto di gruppo dei borghesi europei del XIX secolo, a firma di uno dei maggiori storici della cultura viventi.

Indice

Prefazione / Ouverture / · Parte I. Le basi 1. Borghesia/e / 2. Casa, agrodolce casa / · Parte II. Pulsioni e difese / 3. Eros: rapimento amoroso e sintomo / 4. Un alibi per l'aggressività / 5. Le ragioni dell'ansia / · Parte III. La mente vittoriana / 6. Necrologi e risvegli / 7. Il problematico vangelo del lavoro / 8. Questioni di gusto / 9. Una stanza tutta per sé / Coda.