Carocci editore - Che cos'è la socializzazione

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner
Che cos'è la socializzazione

Roberto Moscati, Maurizio Ghisleni

Che cos'è la socializzazione

Edizione: 2001

Ristampa: 11^, 2015

Collana: Bussole

ISBN: 9788843020287

  • Pagine: 128
  • Prezzo:12,00 10,20
  • Acquista

In breve

Con il termine socializzazione si intende l’insieme dei processi attraverso i quali l’individuo interiorizza i valori e i comportamenti della società in cui vive. Nella specie umana la socializzazione ha un peso particolare e da essa dipende la sopravvivenza della collettività. Questo libro intende fornire una guida introduttiva all’argomento, affrontando diversi temi, quali, tra gli altri, la relazione tra biologia e cultura, gli ambiti e le agenzie di socializzazione, le differenze di genere, di classe ed etniche e la relazione tra ciclo di vita ed età.

Indice

Introduzione
1. Socializzazione e biologia
Caratteristiche ed evoluzione della specie umana/Biologia, cultura e comportamenti/Gli individui non socializzati/Norme e valori collettivi: la cultura di senso comune
2. Socializzazione e personalità
Il comportamentismo o i riflessi condizionati/Il simbolismo sociale: Cooley e Mead/Freud e la coscienza morale/Erikson e il corso di vita/ Piaget e lo sviluppo cognitivo
3. Cambiamento sociale e forme di socializzazione
I ruoli nella società/Problemi di identità/Diversità nei modelli di socializzazione/La risocializzazione
4. Le agenzie di socializzazione
Socializzazione primaria e socializzazione secondaria/Agenti tradizionali della socializzazione: famiglia e scuola/ Socializzazione indiretta: mass media, coetanei, religione/Socializzazione in età adulta: lavoro, famiglia, politica 5. Socializzazione e ciclo di vita/Nascita e procreazione/Prima età/Seconda età/Terza e quarta età/Morte Conclusioni/Riepilogo/Socializzazione e cultura civica