Carocci editore - La dimensione sociale della globalizzazione

Password dimenticata?

Registrazione

La dimensione sociale della globalizzazione

Laura Leonardi

La dimensione sociale della globalizzazione

Edizione: 2001

Collana: Biblioteca di testi e studi

ISBN: 9788843019595

  • Pagine: 176
  • Prezzo:19,40 18,43
  • Acquista

In breve

È veramente plausibile la tesi dominante che vede la globalizzazione come fenomeno ineluttabile, deterministicamente orientato, ingovernabile se non attraverso strumenti riconducibili ad una logica di mercato' In questo libro si sostiene, al contrario, che analizzando le relazioni sociali e il ruolo degli attori sociali individuali e collettivi nei processi che ad essa si ricollegano, la globalizzazione emerge come fenomeno costruito socialmente, con azioni originate dall´alto e dal basso. Se Il mercato globale, infatti, sembra aver annullato le relazioni sociali nelle relazioni economiche, ´desocializzando  il mondo - come direbbe Alain Touraine - è possibile, attraverso l´analisi sociologica e l´apporto della ricerca empirica, recuperare una dimensione sociale della globalizzazione. Molteplici le tematiche affrontate dall´autrice in questa chiave: i cambiamenti nella struttura delle disuguaglianze; il ´vincolo locale del lavoro  e le risposte degli attori locali alle sfide della competizione globale; i processi di inclusione e di esclusione nella società dell´informazione; la morfologia e i nuovi confini della partecipazione sociale alla luce delle nuove opportunità offerte dalle moderne tecnologie della comunicazione.

Indice

Presentazione, di P. Giovannini Introduzione 1. Cittadinanza sociale e globalizzazione/ La dimensione sociale della globalizzazione/ Indifferenza spaziale e identità nei luoghi: la globalizzazione come processo di dislocazione e rilocalizzazione/Come e perché cambia la cittadinanza sociale' Questioni di uguaglianza e di libertà/La cittadinanza sociale localizzata nel contesto globale. Il ruolo della società civile e delle istituzioni sociali e politiche 2. Qui e/o altrove' Il vincolo locale del lavoro/Il vincolo locale del lavoro. Limiti e chances per gli attori sociali di fronte ai processi di globalizzazione/Livello globale e realtà locale: come cambia il lavoro/Ipotesi di lettura del lavoro nella dimensione locale ovvero: le risposte degli attori sociali alle sfide della globalizzazione/Elaborazione di una tipologia del lavoro attraverso tre studi di caso/ Le vie locali alla riorganizzazione della sfera del lavoro/Conclusioni 3. I processi di inclusione e di esclusione nella società dell´informazione/Uguaglianze virtuali e disuguaglianze reali/Fattori classici della disuguaglianza sociale e nuove tecnologie della comunicazione/Reti telematiche e cittadinanza elettronica. Il ruolo delle politiche 4. La partecipazione sociale tra reti virtuali e reti convenzionaliL´accesso alla sfera pubblica nella società dell´informazione. Un´analisi a partire dalle disuguaglianze di genere/La dimensione macro delle disuguaglianze nel ciberspazio: il caso della ´marcia mondiale delle donne /La dimensione micro della partecipazione dentro e fuori la rete: il caso Lilith/Partecipazione nel ciberspazio e partecipazione sociale. La permeabilità dei confini 5. Riflessioni conclusive Bibliografia