Carocci editore - Elementi di psicologia per il lavoro sociale

Password dimenticata?

Registrazione

TFA e formazione

Banner

crediti formativi

Banner

Promo del mese

Banner
Banner

In breve

Indice

Parte prima. Le dimensioni concettuali del lavoro sociale / I modelli: paradigmi e matrici teoriche di Cesare Albasi / Introduzione / Che cos'è un paradigma teorico e a che serve una teoria all'operatore sociale. Premesse epistemologiche / Il paradigma psicoanalitico / Il paradigma sistemico-relazionale / I paradigmi comportamentista e cognitivista / Conclusioni / La costruzione del mondo sociale di Gianni Briante / Figure di "pensatore sociale" / Impressioni e schemi di persone / Le euristiche / Attribuzioni di causalità / Atteggiamenti e cambiamento di atteggiamenti / L'influenza sociale / Le relazioni tra gruppi / Riferimenti bibliografici / L'adulto di Maria Teresa Fenoglio / Perché occuparsi di adulti / Sigmund Freud / Melanie Klein / Carl Gustav Jung / Erik Erikson / Riferimenti bibliografici / Parte seconda. Oggetti e soggetti del lavoro sociale / Istituzioni e organizzazioni di Daniela Converso / Alcuni modelli per leggere le organizzazioni / Organizzazioni di servizi e lavoro sociale / Riferimenti bibliografici / Il gruppo di Maria Teresa Fenoglio / La prospettiva storica / Che cos'è un gruppo / Il gruppo di lavoro / Riferimenti bibliografici / L'operatore come ricercatore sociale di Piera Brustia / Verso un nuovo tipo di intervento / Una lettura multidimensionale della realtà sociale / L'intervento sociale come induttore di cambiamento / L'azione sociale tra mondo interno e realtà esterna / Significati e motivazioni del lavoro sociale / Riferimenti bibliografici.